Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
2 lug 2022
franco pardolesi
Sport
2 lug 2022

Il grande pattinaggio europeo sbarca a Forlì

Presentati in Comune i campionati continentali specialità Show e Sincronizzato che si terranno dal 7 al 9 luglio al Palafiera

2 lug 2022
franco pardolesi
Sport

di Franco Pardolesi

Nove squadre nazionali sulla pedana dello splendido PalaGalassi per il titolo europeo. Da giovedì 7 luglio e sabato 9, infatti, Forlì sarà il teatro del Campionato Europeo ‘Gruppi Show e Sincronizzato’ di pattinaggio artistico. Ieri, presso la sala della giunta del Comune di Forlì, è stata presentata la manifestazione di pattinaggio a rotelle che vedrà misurarsi con la nazionale italiana le formazioni di Croazia, Danimarca, Francia, Germania, Olanda, Portogallo, Slovenia e Spagna; non saranno invece, all’opera le nazionali di Ucraina, Bielorussia e Russia a causa della guerra in corso.

A far gli onori di casa ieri alla presentazione c’erano l’assessore Rosaria Tassinari, che ha sottolineato l’importanza dello sport per far conoscere la città, e Isabella Cicognani, responsabile dell’Unità Sport del Comune di Forlì che ha concesso il patrocinio all’evento. Una manifestazione di altissimo livello, in una specialità in espansione che unisce l’eleganza e la bellezza dei vari esercizi alla spettacolarità degli esercizi nei quali gli atleti, tra i 16 ed i 30 anni di età, viaggiano a velocità che vanno dai 20 a 45 km orari.

"In questo periodo nel quale i costi energetici e la scarsità di acqua sono fattori assai importanti e che, di conseguenza, condizionano il pattinaggio su ghiaccio – ha sottolineato Franco Culcasi, presidente della United Skates Modena, società organizzatrice dell’evento –, questa disciplina è destinata a decollare. Nelle gare di Forlì gli spettatori potranno assistere a performance di gruppi che vanno dai quattro ai 27 pattinatori che, col sottofondo della musica, metteranno in campo esercizi di elevato livello spettacolare".

A fargli eco Paolo Caponigri, responsabile della comunicazione dell’evento: "Alla manifestazione che mettiamo in campo sono iscritti, sino ad ora, 1.585 atleti: un numero che salirà sino a circa duemila entro la prossima settimana. Se ai protagonisti aggiungiamo un migliaio tra addetti ai lavori e famigliari al seguito, si può calcolare un indotto complessivo di un milione e mezzo di euro e un totale di un migliaio di stanze prenotate a Forlì e dintorni".

Alla presentazione hanno partecipato, collegandosi da remoto, Ivano Fagotto e Marika Kullman, rispettivamente responsabile e vicepresidente federale del settore artistico del pattinaggio su rotelle, impegnati nei Campionati italiani della specialità in corso di svolgimento a Ponte di Legno, sulle alpi bresciane, che saranno a Forlì giovedì prossimo, nella giornata riservata alle prove, e in quelle delle gare ufficiali di venerdì e sabato, con tanto di cerimonia d’apertura.

A questa edizione, che riparte a pieno regime dopo la sospensione dovuta al Coronavirus, collaborano le società forlivesi Forlì Roller e Libertas Pattinaggio, che saranno presenti coi migliori atleti sulla pista e coi giovani tesserati a seguire le evoluzioni. La speciale pedana, montata sul supporto fornito dalla ditta Adi, è stata messa a disposizione dalla Mapei.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?