Sono ben sei le donne, su nove membri complessivi, nel nuovo consiglio della Libertas Atletica Forlì. A partire dal presidente Sara Samorì (foto), attualmente consigliere comunale, "che ha accettato con entusiasmo – si legge in una nota della società – il ruolo mettendo a disposizione l’esperienza acquisita nei prestigiosi cinque anni da assessore allo sport". Confermata vice la plurititolata campionessa del giavellotto Giuliana Amici (44 maglie azzurre e 11 primati), entra nel consiglio – che rimarrà in carica fino al 2025 – il prof. Paolo Proscia, presidente della Consulta comunale dello sport. Gli altri consiglieri: Pierangelo Amici, Nadia Lombini, Gabriele Obino, Patrizia Ortali, Valentina Pasini e Isabella Rinieri; tutti ex atleti con notevole esperienza nel settore tecnico e dirigenziale sportivo. La società, fondata nel 2016, è peraltro realtà già consolidata, con 23 presenze ai Campionati italiani, 13 titoli nazionali Libertas e 17 regionali.