Beverly con la maglia di Udine, al Palafiera: i tifosi hanno contestato un suo canestro
Beverly con la maglia di Udine, al Palafiera: i tifosi hanno contestato un suo canestro

Forlì, 14 gennaio 2020 - Nel ‘day after’ la vittoria su Udine, col turno infrasettimanale di Milano già nel mirino, arriva una doccia gelata in casa Pallacanestro Forlì 2.015. Il giudice sportivo ha infatti comminato un turno di squalifica all’Unieuro Arena.

Secondo quanto indicato nei provvedimenti disciplinari, tale decisione deriva da “manifestazioni ispirate a odio e discriminazione razziale e per lancio di oggetti non contundenti (palle di carta) collettivo sporadico, senza colpire”.

Trattandosi per Forlì della prima squalifica della stagione, la squalifica del campo è facilmente ‘aggirabile’. È infatti possibile commutare il potenziale turno in campo neutro commutando il tutto in un'ammenda sostitutiva da 10.000 euro.

Domenica 26 gennaio contro Mantova, insomma, si giocherà regolarmente tra le mura amiche di via Punta di Ferro.