Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
6 lug 2022
6 lug 2022

Paolini, bronzo mediterraneo

Lo spadista forlivese terzo ai Giochi in Algeria, pochi giorni dopo l’oro di Scozzoli nel nuoto

6 lug 2022
La grinta di Paolini. In semifinale l’ha fermato solo il numero 8 del ranking mondiale
La grinta di Paolini. In semifinale l’ha fermato solo il numero 8 del ranking mondiale
La grinta di Paolini. In semifinale l’ha fermato solo il numero 8 del ranking mondiale
La grinta di Paolini. In semifinale l’ha fermato solo il numero 8 del ranking mondiale
La grinta di Paolini. In semifinale l’ha fermato solo il numero 8 del ranking mondiale
La grinta di Paolini. In semifinale l’ha fermato solo il numero 8 del ranking mondiale

Non si fermano i successi dei nostri atleti ai Giochi del Mediterraneo. Dopo l’oro di Fabio Scozzoli nei 50 rana, ora tocca a un altro forlivese, Giacomo Paolini, che ha conquistato la medaglia di bronzo nella scherma.

L’edizione numero 19 dei Giochi del Mediterraneo si sta svolgendo a Orano, in Algeria. Paolini, in forza al Gruppo Sportivo dell’Esercito, lunedì è stato sconfitto in semifinale per una sola stoccata (15-14) dal numero 8 del ranking mondiale, Mohamed Elsayed. Proprio l’atleta egiziano ha impedito alla squadra di spada del Team Italia di completare una giornata perfetta: tutti e sei gli atleti azzurri scesi in pedana, tre nella prova femminile e altrettanti in quella maschile, sono andati a medaglia. Nella gara maschile Elsayed ha superato in finale per 15-13 Valerio Cuomo che in semifinale aveva fermato la corsa di Matteo Tagliariol (15-10). Non si disputava la finale per il bronzo: la medaglia è andata sia a Paolini che a Tagliariol, un nome storico per la disciplina azzurra, capace di vincere le Olimpiadi di Pechino 2008.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?