Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
4 giu 2022

Quarant’anni di pattini, è festa in piazza Saffi

Dalle ore 15 e stasera Forlì Roller celebra l’importante compleanno. Nel pomeriggio le esibizioni dei giovani atleti, poi spazio ai protagonisti

4 giu 2022
franco pardolesi
Sport
Da sinistra, l’assessora Andrea Cintorino e il vicesindaco Daniele Mezzacapo assieme agli organizzatori dell’evento
Da sinistra, l’assessora Andrea Cintorino e il vicesindaco Daniele Mezzacapo assieme agli organizzatori dell’evento
Da sinistra, l’assessora Andrea Cintorino e il vicesindaco Daniele Mezzacapo assieme agli organizzatori dell’evento
Da sinistra, l’assessora Andrea Cintorino e il vicesindaco Daniele Mezzacapo assieme agli organizzatori dell’evento
Da sinistra, l’assessora Andrea Cintorino e il vicesindaco Daniele Mezzacapo assieme agli organizzatori dell’evento
Da sinistra, l’assessora Andrea Cintorino e il vicesindaco Daniele Mezzacapo assieme agli organizzatori dell’evento

di Franco Pardolesi

Quarant’anni festeggiati in piazza Saffi. Oggi fino a sera la Forlì Roller celebra il quarantennale della sua fondazione con l’evento ‘Il baule dei Ricordi’ che, partendo dalle ore 15, animerà il centro della città con esibizioni e uno spettacolo organizzato al fine di rinverdire la gloriosa tradizione del sodalizio forlivese, da otto lustri attivissimo nel mondo delle rotelle. Ieri mattina, presso la sala Calamandrei del Comune di Forlì, il presidente Loris Zanotti, il vicepresidente Andrea Buccioli vicepresidente, e Cristian Vitali, rappresentante dei genitori degli iscritti alla Forlì Roller, hanno presentato l’evento. Con loro l’assessore allo sport e vicesindaco Daniele Mezzacapo e Andrea Cintorino, assessore alla valorizzazione del centro storico della città.

La manifestazione partirà alle 15 con le esibizioni dei giovani atleti che si cimenteranno nella velocità sulla pista ellittica appositamente predisposta. La società, fondata appunto nel 1982 presso il circolo ‘Nuova Resistenza’ da Giovanni Fabbri, primo presidente del sodalizio, annovera oltre duecento tesserati dai quattro ai trent’anni, che partecipano durante la stagione sportiva alle gare nelle due discipline del pattinaggio: la corsa e l’artistico; ad allenarli ci sono diciotto istruttori e a seguirli tre preparatori atletici.

In serata, partendo dalle ore 20,30 e per circa un paio d’ore, saranno presenti i tanti i protagonisti di questa lunga tradizione a salire sul palco. Primo tra tutti Federico Guardigli, 86 anni portati splendidamente, per ben sette volte campione del mondo nella corsa di pattinaggio, assieme a tanti altri atleti che, nel corso degli anni, hanno riempito la bacheca della società con i titoli conquistati in entrambe le specialità su rotelle. Una storia che dal bianco e nero al colore sarà raccontata attraverso filmati, foto e articoli di giornali, delle varie imprese spoertive. Un archivio, dal quale emerge la grande partecipazione e la passione per questo sport, recuperato grazie alla collaborazione di atleti, ancora in attività od ex, che hanno permesso di ricostruire un pezzo importante della storia sportiva di Forlì.

L’assessore allo sport Daniele Mezzacapo ha sottolineato l’importanza di celebrare la storia della Forlì Roller: "Il patrocinio e la collaborazione dell’amministrazione comunale verso questa società testimoniano la stima incondizionata verso la Forlì Roller con la quale, in passato, sono stati organizzati eventi sempre riuscitissimi. Un vero e proprio fiore all’occhiello come ad esempio la manifestazione ‘Pattini sotto le stelle’ o altri eventi organizzati al Palafiera di Forlì. Questa iniziativa si inserisce perfettamente nella volontà della giunta comunale di promuovere lo sport, e le associazioni sportive, facendo conoscere a ragazzi e famiglie l’attività sportiva fondamentale per promuovere lo sport e dare ai giovani la possibilità di scegliere tra le tante offerte sportive in campo. Questa manifestazione – ha concluso Mezzacapo – deve essere una festa del centro storico e del nostro sport".

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?