Dario Collura (prove multiple), Giada Donati (1000 metri) e Iulian Fekete (disco)
Dario Collura (prove multiple), Giada Donati (1000 metri) e Iulian Fekete (disco)
Stagione fantastica per gli atleti della Libertas Atletica Forlì che salutano l’anno agonistico con tre ottimi piazzamenti ai campionati italiani Under 16 di atletica leggera che hanno visto la partecipazione di circa mille atleti. Il miglior risultato è della mezzofondista Giada Donati che sceglie di correre i 1000 metri, resta sempre nel gruppo di testa e ai 300...

Stagione fantastica per gli atleti della Libertas Atletica Forlì che salutano l’anno agonistico con tre ottimi piazzamenti ai campionati italiani Under 16 di atletica leggera che hanno visto la partecipazione di circa mille atleti. Il miglior risultato è della mezzofondista Giada Donati che sceglie di correre i 1000 metri, resta sempre nel gruppo di testa e ai 300 metri tenta l’allungo che la porta a ridosso della battistrada. Sprinta per il podio terminando quarta col tempo di 3’01”66 cedendo poco più di un secondo alla vincitrice.

Nelle prove multiple Dario Collura chiude al quinto posto, realizzando il personale nel disco con 34,17 metri – che gli frutta 744 punti – ma comportandosi ottimamente anche nei 100 ostacoli (811 punti) e nel giavellotto (753). Forse sperava in un miglior risultato, il gigante Iulian Fekete: accreditato di ottime misure nel lancio del disco, chiude in sesta posizione con 35,35 metri a 2 metri dall’argento.

Nelle settimane scorse, sempre sul campo di Parma, si sono disputati i campionati regionali Under16 che hanno visto primeggiare gli stessi atleti poi impegnati negli italiani di categoria. Dario Collura, già in grande risalto ai Regionali di prove multiple, ha vinto facilmente i 100 ostacoli in 14’’44 ed è stato 2º nel lancio del giavellotto, con 43,92 metri. Iulian Fekete si presentava con la miglior misura (36,14 metri) ma con 31,52 ha ottenuto l’argento. Giada Donati aveva deciso di gareggiare nei 1000 metri che ha vinto senza problemi in 3’05’’08 mentre è arrivata 4ª nei 2000. Molto bene anche alcuni ragazzi, al primo anno tra i cadetti, soprattutto nel giavellotto, tanto caro a Giuliana Amici, vera anima della Libertas Atletica Forlì. Luca Franco è arrivato terzo (41,38 metri), mentre Elisa Cortesi (31,56) si è piazzata quarta. Terzo pure nei 1000 metri il mezzofondista Luca Berardozzi (2’44’’38).

u. b.