Albana e Sangiovese, Celli: incetta di premi

La Cantina di Bertinoro ha guadagnato diversi ori per i suoi vini ai vari concorsi in giro per l’Europa.

Dal Belgio alla Francia, dalla Gran Bretagna all’Italia, sono tanti i premi che i vini dell’azienda Celli di Bertinoro hanno portato a casa in questi primi mesi del 2023. Come ogni anno, la cantina Celli, ha deciso a quali concorsi internazionali partecipare, inviando i campioni dei vini più rappresentativi: Albana e Sangiovese. Dopo l’assaggio di esperti di tutto il mondo i risultati non si sono fatti attendere. Il vino I Croppi Albana secco Romagna Docg 2022 ha così guadagnato la medaglia d’oro al Concours Mondial de Bruxelles. Dalla Francia è arrivata una doppietta di ori con il Sangiovese e l’Albana passito, a vincere la medaglia d’oro al concorso Gilbert&Gaillard sono stati il Bron&Ruseval Sangiovese Riserva Bertinoro 2019 e il Sol Ara Albana Passito Docg 2021. Gli stessi vini si sono aggiudicati un bronzo e un argento, rispettivamente, assegnati dalla rivista inglese Decanter che organizza il Decanter World Wine Awards. Infine, anche dal concorso delle Città del Vino, arriva un’altra medaglia d’oro per Sol Ara Albana Passito Docg 2021, vinta per due anni di fila. "I premi ci spronano a dare il meglio - affermano i titolari della cantina Celli, Mauro Sirri ed Emanuele Casadei -. Quest’anno il meteo ci sta mettendo a dura prova, ma non ci perdiamo d’animo".

ma.bo.