Arena Verdi, Spettacoli di Cinema, Teatro e Musica a Forlimpopoli

La programmazione dell'Arena Verdi all'interno della rocca albornoziana di Forlimpopoli offre un calendario di grande cinema, teatro, festival estivi e spettacoli della stagione teatrale. Ingresso a partire da 3,50€ per i film nazionali. #FestaArtusiana #DidjinOz #CinemaTeatro

Arena Verdi, Spettacoli di Cinema, Teatro e Musica a Forlimpopoli

Arena Verdi, Spettacoli di Cinema, Teatro e Musica a Forlimpopoli

Dopo i nove giorni della Festa Artusiana torna ad allietare le serate in pieno centro storico a Forlimpopoli la programmazione dell’Arena Verdi allestita all’interno della corte della rocca albornoziana. Un calendario che interseca sia il grande cinema, dedicato a grandi e piccoli, sia il teatro con una parte considerevole di spettacoli della stagione teatrale, senza dimenticare i grandi festival estivi della città artusiana a partire dal Didjin’Oz che, questo fine settimana, porterà suoni e cultura australiani all’interno delle antiche mura. L’ingresso per i film è di soli 6 euro, gli interi, mentre si scende a 4 euro con le varie riduzioni. Come per tutti i cinema italiani, il prezzo è di 3,50 euro per i film nazionali o europei considerando che anche il Verdi aderisce all’iniziativa Revolution promossa dal ministero della cultura. Quando il tempo non permetterà di stare all’aperto, si andrà dentro alla storica sala, da quest’anno dotata di aria condizionata.

Si parte questa sera con ‘La stranezza’ di Roberto Andò con Toni Servillo. Domani invece si strizza l’occhio ai più piccoli con ’La sirenetta’. Come si diceva, venerdì 7 e sabato 8 spazio al Festival di Musica Australiana. Si torna al cinema domenica 9 con il film ’Rapito’, in programma anche lunedì 10. ‘Il piacere è tutto mio’ di Sophie Hyde con Emma Thompson è previsto per martedì 11. Il primo spettacolo teatrale andrà in scena mercoledì 12 con il musical ‘Alta fedeltà - High Fidelity’, adattamento e regia di Stefano Naldi. ‘Spider-man. Across the spider-verse’ accoglierà i bambini e gli appassionati venerdì 14. Sabato 15 e domenica è invece previsto ‘Il sol dell’avvenire’. La commedia di Riccardo Milani con Antonio Albanese ‘Grazie ragazzi’ è in programma per lunedì 17 luglio. Un altro film italiano è in programma per martedì 18, ‘Il colibrì’ di Francesca Archibugi con Pierfrancesco Favino. Di Fabio De Luigi, con lo stesso attore regista e Virginia Raffaele è ‘Tre di troppo’ di mercoledì 19.

Arriva la commedia dialettale venerdì 21 con ‘Ereditè maledetta’ con La Compagnia dla Parocia di Carpena. Sabato 22 e domenica 23 sullo schermo andrà ‘L’ultima notte di amore’. Lunedì 24 ‘Quando’ e martedì 25 ‘Elemental’. Il dialetto torna mercoledì 26 con ‘La sumara ad tugnara’ con la Cumpagnì dla Zercia. Paolo Hendel sarà il protagonista invece di ‘Il contrabbasso’ venerdì 27. Il mese di luglio si chiude con un trittico di film. ‘Emily’ sabato 29, ‘Le otto montagne’ domenica 30 e ‘Stranizza d’amuri’ lunedì 31.

Tutti gli spettacoli, a parte il festival Didjin’Oz che ha una programmazione tutta sua, iniziano alle ore 21,30.

Matteo Bondi