Bertinoro, medaglia d’oro dal Canada al Sangiovese della Cantina Celli

La Cantina Celli di Bertinoro si conferma un punto di riferimento per i vini di qualità del territorio, premiati in Italia e all'estero. Medaglie d'oro per Sangiovese Superiore Le Grillaie e Albana Secco I Croppi, d'argento per Pagadebit Campi di Fratta.

Bertinoro, medaglia d’oro dal Canada al Sangiovese della Cantina Celli

Bertinoro, medaglia d’oro dal Canada al Sangiovese della Cantina Celli

La Cantina Celli di Bertinoro si conferma un punto di riferimento per i vini del territorio di qualità: Sangiovese, Albana e Pagadebit sono stati premiati nelle ultime settimane da numerose guide e concorsi. Primo fra tutti, la Selezione Mondiale dei Vini tenutasi in Canada, che ha assegnato la medaglia d’oro al Sangiovese Superiore Le Grillaie 2022. Questo vino, da sempre tra i più rappresentativi della cantina, è certificato biologico e per questo è stato selezionato anche dal concorso tedesco Wine System dedicato esclusivamente ai vini biologici da tutto il mondo: l’Organic Wine Award. Il risultato è stato un’altra medaglia d’oro per le Grillaie, sul podio insieme all’Albana secco I Croppi 2022. Sul secondo gradino, la medaglia d’argento è andata al Pagadebit Campi di Fratta 2022 bio. Oltre che all’estero, i vini di Bertinoro ricevono riconoscimenti in Italia: nella guida Golosaria del giornalista gastronomico Paolo Massobrio, la Cantina Celli di Bertinoro è stata dichiarata Cantina Storica Top 100, rientrando tra le 100 cantine italiane premiate per più di un vino nel corso delle edizioni di Golosaria. "Se in passato il riconoscimento era andato all’Albana secco I Croppi Romagna Docg, vino tradizionale tipico romagnolo nella versione secca - dichiara Mauro Sirri, titolare della Cantina Celli insieme al socio Emanuele Casadei -, quest’anno è stato l’Albana Passito SOL ARA a colpire nel segno e far conquistare il premio".

Matteo Bondi