Chiesa del Suffragio, stasera un concerto di musica sacra

Stasera, 300 anni dopo la posa della prima pietra, nella chiesa del Suffragio si esibirà il Coro San Filippo Neri con antichi vespri di musicisti locali. Un'occasione per riscoprire le nostre radici.

Stasera alle 21 nella chiesa del Suffragio, in corso della Repubblica, si svolgerà il concerto di musica sacra per solisti, coro e orchestra ‘Il sacro delle nostre radici’, proposto a 300 anni dalla posa della prima pietra della chiesa. Insieme al Coro San Filippo Neri, diretto dal maestro Paolo Bacca, saranno proposti antichi vespri della festa di tutti i Santi composti da musicisti della nostra terra: Alessandro Grandi, Giovan Battista Cesena, Marco Uccellini, Gilberto Cappelli, Marco Gemmani, Alessandro Spazzoli.