Civitella, illuminazione affidata a Citelium Italia

In fase conclusiva l’adeguamento degli impianti pubblici e la sostituzione dei lampioni stradali con i led.

Civitella, illuminazione affidata a Citelium Italia

Civitella, illuminazione affidata a Citelium Italia

Nell’ambito del progetto ‘Smart Land Forlì-Cesena 30.0’, promosso da Unica Reti, la gestione della rete di illuminazione pubblica del Comune di Civitella, unitamente a quella dei Comuni di Bagno di Romagna, Modigliana, Gatteo e Mercato Saraceno, è stata affidata alla società Citelium Italia. Nell’ambito del progetto, sono in fase conclusiva gli interventi di adeguamento degli impianti di illuminazione pubblica e sostituzione di tutti i corpi illuminanti con lampade a led e a risparmio energetico. "Saranno inoltre implementati nuovi lampioni a led in alcune zone periferiche del nostro comune – precisa l’assessore Francesco Samorani – che non erano mai state raggiunte dall’illuminazione pubblica e sostituiti alcuni lampioni danneggiati. E’ previsto, all’interno del progetto, un focus sulla sicurezza urbana: in questi giorni infatti si sta procedendo all’installazione di nuovi fari a led volti ad illuminare gli attraversamenti pedonali lungo la strada provinciale, 6 a Civitella e 6 Cusercoli, per aumentare il grado di sicurezza per i pedoni. E proprio sulla sicurezza dei pedoni – conclude Samorani – ed in particolare sulla trafficata e pericolosa Bidentina puntiamo molto insieme ai progetti ormai al via della variante di Castagnolo e a seguire quella di Nespoli".