Estate tra film sotto le stelle, musica, briscola e cabaret

Domenica 4 agosto festa patronale. Ma il pezzo forte, come sempre, sono gli Artisti di strada protagonisti per la notte di San Lorenzo

Estate tra film sotto le stelle, musica, briscola e cabaret

Estate tra film sotto le stelle, musica, briscola e cabaret

Ripartono gli eventi estivi a Spinello di Santa Sofia curati dalla Pro loco, in collaborazione con il Comune. Nella frazione con più abitanti del Comune bidentino grazie all’arrivo di giovani coppie, infatti oggi alle 20,30 sarà proiettato ‘Il Ciclone’ il film di Leonardo Pieraccioni di grande successo al botteghino.

Gli organizzatori consigliano di portare con sè cuscini e coperte per rendere più comoda la visione del film. È gradita la prenotazione (380.5109918, Marti). A disposizione hamburger e hot dog con patatine e bibite a 15 euro e per i bambini fino a 10 anni, 10 euro. E, per chi volesse calarsi nella parte, tapas e sangria a 10 euro.

Si prosegue sabato 29, dalle 19, con la Sagra della fiorentina nell’area feste della piazzetta Antonio Scordino e il concerto della band ‘Margò ‘80’. Una serata attesa dai tanti appassionati del celebre taglio di carne da prenotare assolutamente al 339.5213531 (Moreno). In luglio, venerdì 12, gara di briscola, mentre venerdì 26, continua la la rassegna ‘Cinema all’aperto’ e sabato 27 luglio grigliata mista di carne. Agosto si apre domenica 4, nel pomeriggio, con la Festa della Madonna e dei Bambini. Festa patronale della Madonna con processione lungo le vie del paese al suono della Banda Roveroni che, nella piazzetta Scordino, allieterà i presenti con musiche e brani del folclore romagnolo e non solo. Area con giochi per bambini e punto gastronomico. Poi la grande serata l’11 agosto con gli artisti della XXXIII edizione del Festival internazionale Di Strada... in Strada, organizzato dalla Pro loco di Santa Sofia.

Si chiude sabato 17 agosto alle 21 con uno spettacolo di cabaret e venerdì 23 con una nuova proiezione della rassegna del cinema all’aperto.

"Spinello offre ambienti naturali, panorami mozzafiato, tanti sentieri per il trekking, mountain bike, e-bike e aree verdi – commentano le giovani volontarie e i volontari della associazione – oltre ai prodotti di qualità della nostra terra. Ce la mettiamo tutta per animare l’estate e non solo. Tra le curiosità ricordiamo la ‘Campana della poesia, realizzata dal compianto Pasqualino Versari. Si tratta di una delle opere del giardino dei ‘Pensieri solidi’, un originale museo di sculturw a cielo aperto ideato nei primi anni 2000 proprio da Versari: lungo i sentieri dell’antico paese – concludono – oggi si trovano opere e sculture di artisti italiani e stranieri".

Oscar Bandini