Portico, torna la cucina d’autore. Sapori e ospiti da tutto il mondo

L’evento si svolgerà dall’11 al 14 luglio, con street food in centro e serate di gala al ’Vecchio Convento’. Esibizioni di 12 chef, tra cui la vincitrice di Masterchef Italia Erica Liverani, che eseguirà la trafilatura della pasta.

Portico, torna la cucina d’autore. Sapori e ospiti da tutto il mondo

Portico, torna la cucina d’autore. Sapori e ospiti da tutto il mondo

Torna per la 14ª edizione a Portico di Romagna ’Chef sotto il Portico’, l’attesissimo evento di cucina internazionale che andrà in scena l’11-12-13-14 luglio presso il ristorante Al Vecchio Convento, in collaborazione con la Pro loco. Spiega Matteo Cameli, chef del Vecchio Convento: "L’evento prevede due novità. La prima consiste nel prolungamento della manifestazione a quattro giornate: due serate di gala (l’11 e 12 luglio) e due giornate di street food nel centro del paese ( sabato 13 dalle 19 alle 22 e domenica 14 dalle 12 alle 14). La seconda novità sarà la presenza di 12 chef di fama internazionale". Un nome fra tutti? Risponde Cameli: "Il peruviano Diego Munoz, il cui locale si è classificato miglior ristorante dell’America Latina nel 2015 e lui personalmente è arrivato al 14° posto della World’s 50 Best 2015. Munoz proporrà in particolare tre specialità della cucina peruviana rivisitate in chiave moderna: raviolo di pollo con peperoncino peruviano; crudità di tonno semicrudo con un condimento delle Ande; spiedino cuore di bue".

Di altissimo livello sarà anche l’italiana Erica Liverani, vincitrice della quinta edizione di Masterchef Italia e insegnante nella Scuola di cucina di Portico, "che presenterà la pasta fresca trafilata in diretta, come fa ogni giorno nel suo laboratorio di Ravenna".

Per le due serate di gala la cena si terrà presso il ristorante Al Vecchio Convento dalle ore 20: presentazione di 6 chef a serata con menù a 12 mani, 60 posti disponibili, cocktail di benvenuto e 6 portate a 120 euro, bevande abbinate a 40 euro. La partecipazione alle serate di gala è solo su prenotazione (info: 0543.967053 – 340.5129897 e info@vecchioconvento.it).

Le due giornate di street food si svolgeranno al centro del paese con i 12 chef che cucineranno in diretta davanti al pubblico. Il prezzo dei ticket sarà di 10 euro a piatto e 5 euro a calice. Oltre al peruviano Diego Munoz e il suo staff (2 chef e un barman) e all’italiana Erica Liverani, si esibiranno altri 10 chef del calibro di: Oscar de Matos, Spagna, del ristorante svizzero Maihöfli Luzern, 1 stella Michelin; Valerio Serino, Italia, del ristorante Tèrra a Copenaghen, 3 forchette 2021 e Gambero Rosso, 1 stella Verde Guida Michelin; Carlos Horacio Gimenez, Argentina, del ristorante Apotek a Reykjavik, in Islanda; Antonio Errico, Italia, del pastificio Piola pasta night a Copenhagen; Gian Franco Coizza, un italiano a Praga; Javier Mercado del Messico; Veronica Von Manz, Germania; Edi Dottori, Italia; Oscar Flores Herrera, Costa Rica; Danitza Gabriela, peruviana che cucina per il ristorante Oroya, in Spagna. Super Bartender sarà il peruviano Luis Flores. Verrà allestito uno spazio per i cocktail sia nelle serate di gala che nelle giornate di street food. In caso di maltempo la manifestazione si svolgerà al chiuso.

Quinto Cappelli