S. Sofia, un festival sull’haiku Così ’Rumors’ celebra la natura

Torna la due giorni di musica al Parco della Resistenza il 14-15 luglio tra band live e food truck

S. Sofia, un festival sull’haiku  Così ’Rumors’ celebra la natura

S. Sofia, un festival sull’haiku Così ’Rumors’ celebra la natura

Torna a Santa Sofia Rumors, il festival organizzato da Rumors Music Blog e Pro loco di Santa Sofia. La quarta edizione si svolgerà sempre in due serate al Parco della Resistenza il 14-15 luglio. "Il tema della quarta edizione del festival è l’haiku, un tipo di poesia giapponese che ha come protagonista la natura. Una natura – scrivono gli organizzatori – che porta ispirazione, se si ha la sensibilità di ascoltarla, e un termine giapponese, per aprirci all’idea che la musica sia un ponte fra popoli, culture e generazioni".

Un appuntamento quello di Rumors che, sempre seguendo lo spirito della ricerca e del divertimento musicale, si sta consolidando grazie anche alle numerose collaborazioni. Il programma prevede venerdì 14 luglio: alle 18.30 apertura cancelli, area allestita con food truck e bar; alle 19,30 sul palco Imen Jane con la presentazione del suo libro ‘Fatti un’idea’ (Sophia in libris). La musica parte alle 21 con Doansai (live), prosegue alle 22.30 con Delicatoni (live), mentre da mezzanotte Marquis (dj set) e alle 2 Relative (dj set). La seconda serata di sabato sempre alle 18.30 con apertura cancelli, area allestita con food truck e bar, alle 21 Palmaria (live); 22.30 - Bluem (live) e si chiude con Lorenzo Bitw (dj set) a mezzanotte e alle 2 con Giungla (dj set). Tra i sostenitori del festival che propone le nuove tendenze musicali: Hera, Agrofertil, Rosso Bistrot, Zambelli srl, My Wild Outdoor, Rifugio trappisa di sotto, Ottica Elementi Visivi, Morelli funghi e tartufi, Vescovo e Trifit Santa Sofia. Media partner: Vista Mare, Grafica Max Penombra e patrocinio del Comune di Santa Sofia. Link evento: http:bit.lyrumors-haiku2023. I biglietti sono disponibili su @dicefm.

o.b.