Successo alla festa dell’Auser:: "Volontariato con entusiasmo"

L'Auser di Portico organizza con successo la Festa di Mezza Estate, coinvolgendo centinaia di persone. Offre servizi di volontariato e promuove attività sociali e culturali per il benessere della comunità locale.

Successo alla festa dell’Auser:: "Volontariato con entusiasmo"

Successo alla festa dell’Auser:: "Volontariato con entusiasmo"

"Con una squadra eccezionale si ottengono ottimi risultati, come quelli raggiunti l’altra sera nei giardini pubblici di Portico, con la Festa di Mezza Estate della nostra associazione, che ha visto la partecipazione di centinaia di persone, sia agli stand gastronomici sia all’animazione della serata". Ezio Palli, responsabile dell’Auser di Portico e San Benedetto, ringrazia così i partecipanti alla prima Festa di Mezza Estate dell’Auser e tutti gli operatori che hanno collaborato, concludendo: "Incoraggiati da questo grande risultati, dobbiamo proseguire con più entusiasmo nello svolgimento delle attività sociali cui siamo chiamati per il benessere di tutte le persone in difficoltà". Aggiunge Sauro Benedetti, braccio destro di Palli e animatore dell’iniziativa: "Grazie infinite per la collaborazione a chi ci ha aiutato in questi giorni frenetici e al numeroso pubblico".

Di che cosa si occupa l’Auser di Portico, oltre ad organizzare feste sociali? Formata da molte decine di soci, svolge soprattutto un prezioso servizio di volontariato con un’automobile, per le persone che non sono dotate di propri mezzi o non guidano l’auto per recarsi ai centri sociali o per visite sanitarie. Di questo servizio usufruiscono anche alcuni immigrati, dato che i mezzi pubblici sono scarsi. Inoltre, organizza anche incontri ricreativi, sociali e di carattere culturale e conviviali. Da anni segue anche l’attività dei ragazzi della scuola locale e collabora con altre associazioni, fra cui la Banda cittadina e la Pro loco.

Quinto Cappelli