Una gara di solidarietà Riso, cancelleria e soldi

Tante le associazioni, ma anche aziende e privati in campo per aiutare

Una gara di solidarietà  Riso, cancelleria e soldi

Una gara di solidarietà Riso, cancelleria e soldi

Continuano le iniziative a scopo benefico. Round Table nazionale, RT6 Forlì e Club 41 cittadino hanno donato 1.500 euro a ’Forlì Insieme - Emergenza Alluvione’, raccolta fondi promossa dalla Caritas della diocesi di Forlì-Bertinoro, che persegue due obiettivi: la creazione di un fondo a supporto delle famiglie e il ripristino dell’Emporio della Solidarietà. I volontari Aido di Forlì e della sezione provinciale Forlì-Cesena, guidati dai presidenti Mirco Bresciani e Flavia Rambelli, hanno donato all’Emporio della Solidarietà e all’Associazione San Francesco un notevole quantitativo di riso, proveniente dalla sezione provinciale Aido di Cremona. Anche il Rotary Club di Forlì si è unito alle numerose iniziative benefiche. Nei giorni scorsi nell’atrio dell’ospedale Pierantoni si è svolto il concerto ’La musica per la vita’, con una raccolta fondi da devolvere a famiglie e imprese del quartiere Romiti. Un’altra iniziativa organizzata dal club è stata la presentazione del libro ’La Madonna del Fuoco a Forlì tra pestilenze, flagelli e devozione’ al circolo Aurora. Anche in questo caso, il ricavato della vendita delle copie insieme ai fondi che erano destinati alla festa al parco ’Paul Harris’ di via Bengasi, annullata a causa del maltempo, è stato interamente devoluto per finanziare progetti di sostegno.

Non mancano le iniziative rivolte ai più piccoli, come quella di Libertas Atletica Forlì che ha deciso di rendere gratuito il centro estivo per i bambini di famiglie colpite. "L’affluenza al primo e secondo turno settimanale è stata soddisfacente e superiore alle aspettative", racconta Francesco Bertozzi.

’Ri-coloriamo il mondo’ è invece l’iniziativa nata a Forlimpopoli da un’idea delle mamme del nido ’La Casa di Mary Poppins’: la raccolta ha portato a mettere insieme una grande quantità di materiale scolastico e cancelleria, donato da privati e aziende. A quest’iniziativa si è aggiunta anche la ditta Crayola. I 20 scatoloni sono stati consegnati alla scuola media dei Romiti.

A Galeata è la sindaca Francesca Pondini a ringraziare il Club Asi Officina Ferrarese rappresentato dal presidente Riccardo Zavatti e il consigliere Davide Ferrari, il Club Asi Scuderia San Martino in Rio Re con il presidente Roberto Vellani, il Club Hermitage Veteron Engine di Forlì-Cesena con il presidente Aldino Benedetti e il consigliere Davide Petretti oltre alla Pro loco di Galeata "per la cospicua donazione all’Opera della Divina Provvidenza Madonnina del Grappa, struttura sempre presente nelle settimane scorse ad ospitare le squadre di Vigili del Fuoco e di soccorso impegnate a riaprire le strade martoriate da numerose frane e a dare una mano alle famiglie di agricoltori e allevatori a lungo isolate e fornendo cibo ai loro animali".