Imola, 19 maggio 2016 - L’Andrea Costa parte in modo travolgente, lotta a Scafati, ma anche gara due dei quarti di finale va ai padroni di casa. L’assenza di Washington (rimasto in campo poco più di un minuto) e di Hassan si fanno sentire e dalla terza frazione di gioco i campani hanno il sopravvento. A questo punto l’ultimo treno per continuare a sognare è quello di sabato, per il terzo match sul parquet amico del PalaRuggi.

Il tabellino

Scafati 78- Imola 62

SCAFATI: Portannese 6, Crow 13, Spizzichini 6, Baldassarre 10, Simmons 11, Di Palma ne, Melillo ne, Mayo 9, Loschi 21, Ammannato 2. All.: Perdichizzi.

IMOLA: Washington, Maggioli 7, Prato 12, Anderson 8, Sabatini 9, Sgorbati 7, Amoni 6, De Nicolao 3, Preti 10, Hassan ne. All.Ticchi.

Arbitri: Ursi, Cappello, Pepponi.

Parziali: 21-27, 49-39, 62-51.