Imola (Bologna), 22 maggio 2016 – Imola è ancora viva. L’Andrea Costa batte la Givova Scafati al PalaRuggi in gara tre dei quarti di finale playoff (82-76) e allunga la serie. Decisiva la prova di Karvel Anderson, autore di 28 punti.

Con in campo gli acciaccati Washington e Hassan, i biancorossi sfoderano una prestazione tutta cuore e grinta. A partire meglio è Scafati, ma l’Andrea Costa ha il merito di non perdere mai contatto.

Equilibrio nella fase centrale della partita, poi a cinque minuti dalla fine Scafati vola sul +8 (63-71) grazie a Mayo.

Un break di 4-0 tiene in corsa Imola, prima del finale incandescente: il talento di Anderson e un’ottima difesa fanno la differenza e l’Andrea Costa vince. Lunedì si torna in campo per gara quattro.