Imola, 20 marzo 2016 - E’ tutto facile per la Virtus Imola, i gialloneri vincono la loro tredicesima partita consecutiva, la terza in sette giorni, e blindano il primo posto in graduatoria. L’impegno di questa sera non era gravoso, anzi, sulla carta piuttosto semplice visto che dall’altra parte del parquet i ragazzi di Alfieri affrontavano il fanalino di coda del girone. Non c’è stata nessuna buccia di banana, Imola ha preso in mano le redini del match e già alla prima sirena era avanti 10, sul tabellone elettronico un rassicurante 19-29.

La danza imolese è continuata anche prima dell’intervallo lungo, Guglielmo e compagni hanno allargato la forbice fino al +23 della sirena di metà gara. Al rientro dagli spogliatoi Imola non ha tirato i remi in barca, ma ha continuato a segnare canestri fino al +36 finale, a segno tutti gli effetti ad eccezione di Sassi e Minghè. Due punti importanti per un gruppo che fin qui ha fatto un campionato eccellente, da quando Alfieri si è seduto sulla panchina giallonera sono arrivate solamente vittorie, un percorso netto che vale la leadership del girone e una buona fetta di play off. Agli spareggi accedono le prime quattro, arrivarci con la pole position in tasca significherebbe giocare la post season con il vantaggio del campo a favore.

Il prossimo week end la sosta, poi si riparte il 2 aprile contro Reggio Emilia, unica formazione delle prime quattro ad aver battuto i gialloneri in questo campionato. Ma il basket imolese non va in vacanza: da giovedì 24 a sabato 26, infatti, tra il PalaRuggi e la avina, è in programma la 28esima edizione del memorial Galassi-Dall’Alpi-Marrobio, l’ormai classico torneo di Pasqua riservato alle categorie under 15. Quest’anno, a sfidarsi per la vittoria finale, oltre ai padroni di casa della Virtus Spes Vis, ci saranno il Basket 95 Faenza, la Junior Bk Ravenna, il Pgs Welcome Bologna, la Virtus Padova, il Basket Forlì, l’Anzola Basket e il Molinella Basket.

Il tabellino

56-92

Ghepard Bologna: Romagnoli 4, Sandrolini n.e., Millina 9, Tapia 2, Aldieri n.e., Beccaletto 7, Dalla n.e., Rizzatti 4, Cempini 6, Fantuzzi 20, Ghedini 2. All.: Damaschi.

Virtus Imola: Sassi, Poluzzi 3, Minghè, Grillini 10, Morara 10, Di Placido 7, Corcelli 8, Guglielmo 10, Francesconi 9, Chiappelli 5, Porcellini 13, Filippini 17. All.: Alfieri. Note Parziali: 19-29, 31-54, 39-70.