Imola, 23 maggio 2016 - Il sogno non svanisce, la Virtus Imola stavolta non compie gli errori di gara due, annichilisce il Quattro Torri Ferara e vola in finale. E’ il secondo anno consecutivo che i gialloneri si giocano l’accesso alla serie B, nella finalissima i ragazzi di Alberto Alfieri affronteranno Reggio Emilia che ha piegato in due partite la resistenza della strafavorita Tigers Forlì.

Imola anche nella finalissima avrà il fattore campo a favore, si parte domenica 29 maggio, gara due il primo giugno, l’eventuale bella il 5. Non era semplice tornare in campo dopo tre giorni una batosta come quella rimediata a Ferrara, la Virtus ha buttato sul campo tutto l’ardore agonistico e la tecnica dei propri Alfieri, noni sono state sbavatura con l’inerzia del match subito in mano ai padroni di casa. C’è subito un break, la tripla di Chiappelli permette ai gialloneri di allungare sul +8, da li in avanti Guglielmo e compagni non si fanno più riprendere, alla prima sirena i punti fra le due squadre sono 7 (21-14); il copione rimane immutato anche nel secondo set e alla sirena di metà partita sono ancora sette le lunghezze di distanza fra i due team (34-27).

Dopo l’intervallo si riprende con la Virtus alza il volume in difesa, per il Quattro Torri Ferrara le polveri cominciano ad essere bagnate, la forbice si allarga sempre di più, a dieci minuti dal traguardo Imola ha un vantaggio di 15 lunghezze (51-36). L’ultimo quarto certifica la superiorità degli imolesi che allungano fino al +18 stampato sul tabellone elettronico del PalaRuggi. La Virtus Imola dopo aver vinto meritatamente la regular season con uno strepitoso girone di ritorno, ora si prende la finalissima per accedere al piano di sopra; Guglielmo e compagni avranno di fronte un’avversaria come Reggio Emilia, squadra tosta, piena di talento ed esperienza. Ora serve l’ultimo sforzo, la corsa comincia domenica, e dopo le beffe degli anni passati, questo potrebbe essere il momento di tornare a gioire portando la compagine più antico del basket imolese in un campionato nazionale. 

 

Il tabellino di Virtus Imola-Quattro Torri Ferrara 73-55

Virtus Imola: Poluzzi 11, Filippini 2,Corcelli 11, Chiappelli 13, Porcellini 12, Sassi, Grillini 9, Morara 12, Di Placido, Guglielmo 3, Francesconi, Creti.

Quattro Torri Ferrara: Brandani 4, Parmeggiani 2, Lugli 9, Pasquini 13, Augusto 17, Chiusolo 7, Fenati , GOvi 3, Martini, Magni, Albertini, Betti. All.: Cavicchioli. Note. Parziali: 21-14, 34-27, 51-36