SUCCESSI Pierluigi Martini al Minardi Day riceve il casco al volante  della Tyrrell  a sei ruote
SUCCESSI Pierluigi Martini al Minardi Day riceve il casco al volante della Tyrrell a sei ruote

Imola, 11 gennaio 2019 - C’è una prima bozza del calendario eventi 2019 dell’Autodromo. In attesa dell’approvazione del programma ufficiale, attesa comunque a breve, circola infatti una scaletta provvisoria dei principali appuntamenti dei prossimi dodici mesi all’Enzo e Dino Ferrari. Diciannove manifestazioni clou, tra le quali almeno per il momento non figura il concertone estivo, dalla fine dell’inverno all’inizio dell’autunno.

Si parte il 3 marzo, domenica di Carnevale, con la partenza della ‘Sfilata dei fantaveicoli’: schieramento e partenza dal rettilineo del circuito, con la carovana che arriva poi fino a piazza Matteotti. Tre domeniche dopo, il 24 marzo, ecco la ‘Duathlon sprint’, seconda edizione della manifestazione organizzata dall’Imola Triathlon. Partenza dalla variante bassa con direzione contraria per i primi 5 chilometri di podistica, con escursione alle Acque minerali; quindi 20 chilometri in bici, quattro giri in senso antiorario, e infine gli ultimi 2,5 chilometri a piedi nel Parco con rientro in Autodromo e arrivo sul rettilineo principale.

Nel weekend del 27 e 28 aprile spazio alla quarta edizione del Minardi Day, omaggio alla storica scuderia faentina di Formula 1 guidata da Giancarlo Minardi. L’evento, in questo 2019, farà da apripista al 25esimo anniversario della scomparsa di Ayrton Senna, che verrà ricordato il 1° maggio in Autodromo attraverso una giornata di apertura al pubblico e varie iniziative. Emozioni vintage, ma in questo caso legate alle moto, anche pochi giorni dopo, dal 3 al 5 maggio, con il revival della 200 Miglia di Imola. Due ruote modernissime protagoniste invece, dal 10 al 12 maggio, con il round imolese della Superbike, seguito il 24-26 maggio dal Peroni Race weekend (auto). Il mese di giugno si aprirà nel segno della Sfida del cuore, manifestazione benefica riservata agli amanti dei kart (domenica 2), e proseguirà con le auto dell’Aci racing weekend (21-23) e con le moto del Campionato italiano velocità (28-30).

In attesa dell’annuncio del concertone di metà mese, due le manifestazioni già fissate a luglio: Porsche Cup Suisse (5-7) e Gp Fabbi organizzato dalla Ciclistica Santerno (27-28). Doppio appuntamento, sempre ricordato che si parla di un calendario provvisorio, anche ad agosto: Campionato mondiale di motocross (17-18) e Aci racing weekend, a cavallo tra la fine del mese e l’inizio di settembre. Settembre che, come da tradizione, vedrà il grande ritorno in riva al Santerno della mostra scambio del Crame (6-8), al quale si aggiungerà in questo 2019 un duplice evento legato al Cavallino rampante: il 27-29 settembre il Ferrari Challenge e l’1-2 ottobre le esclusive attività di F1 Clienti e Programmi XX. La bozza di calendario, nella quale per ora non sono inserite le giornate di prove libere né quelle di apertura al pubblico della pista, si chiude con un altro Peroni Race weekend (11-13 ottobre) e l’immancabile Giro podistico dei Tre Monti (20 ottobre).