Imola, accesi l'albero di Natale e le luminarie (Foto Isolapress)
Imola, accesi l'albero di Natale e le luminarie (Foto Isolapress)

Imola (Bologna), 2 dicembre 2018 - Preceduta dalla benedizione del Presepe allestito dai volontari della cattedrale di San Cassiano, e anticipata dall’immancabile conto alla rovescia collettivo, ieri pomeriggio in piazza Matteotti si è tenuta la tradizionale cerimonia di accensione delle luci dell’albero di Natale (foto). L’abete eco-chic, che s’illumina assieme all’orsacchiotto gigante, è una delle principali novità del 2018. Al suo fianco, è stata collocata anche quest’anno la buchetta gigante per le letterine a Babbo Natale.

La cerimonia di ieri pomeriggio, alla quale hanno preso parte il vescovo Tommaso Ghirelli, la sindaca Manuela Sangiorgi assieme ai vari assessori e i rappresentanti delle associazioni di categoria del commercio e dell’artigianato, è stata accompagnata dalle note dei cori dell’Oratorio di San Giacomo, in collaborazione con le scuole di Imola, Vocachildren e Santiago’s. Infine, sono state accese le videoproiezioni architetturali a tema natalizio sulla facciata del Palazzo comunale.

L’illuminazione dell’albero in piazza Matteotti ha di fatto dato il via a ‘Imola a Natale 2018: è festa sotto l’orologio e in tutta la città’. Fino al 6 gennaio, infatti, mostre, mercatini, concerti, spettacoli, laboratori per i bambini e animazioni a tema natalizio arricchiranno le opportunità offerte dal centro storico. Il Comune di Imola e le associazioni di categoria Confcommercio Ascom, Confesercenti, Cna, Confartigianato Imprese hanno nuovamente collaborato per comporre un ricco programma per illuminare e riempire di emozioni i giorni delle festività.

Fra le novità di quest’anno ci sono ‘Imola Christmas Village’, il ritorno della pista di pattinaggio ‘Imola On Ice’ in piazza Caduti per la Libertà e i parcheggi a sbarre gratuiti dalle 17.30. Da ieri e fino 6 gennaio, infatti, con ‘A Natale la sosta si fa in cinque... Per fare Centro’, dalle 17.30 alle 19 il parcheggio è gratuito nei cinque parcheggi a sbarre: Centro Città (ex Aspromonte), Ortomercato (ex Mercato Ortofrutticolo), Guerrazzi, Ragazzi del ‘99 e Palestra Cavina. Per i camperisti a disposizione il parcheggio di via Aspromonte.