‘Altavia 4000’, serata speciale alla Rocca

‘Altavia 4000’,  serata speciale  alla Rocca

‘Altavia 4000’, serata speciale alla Rocca

Il Club alpino italiano sezione di Imola curerà la proiezione di ‘Altavia 4000’ di Luca Matassoni e Marco Tonolli (Italia202337’), venerdì sera alla Rocca sforzesca. La proiezione inizierà alle 20.30. Ingresso sarà gratuito sino ad esaurimento posti. All’opera è stato conferito il premio speciale ‘Città di Imola’ all’interno del 71esimo Trento Film Festival, primo e più antico festival internazionale di cinema dedicato ai temi della montagna, dell’avventura e dell’esplorazione. Alla serata parteciperanno sia la presidente della giuria, l’alpinista altoatesina Tamara Lunger, sia gli autori dell’opera premiata: mentre la grande e popolare alpinista altoatesina sarà al centro dell’intervista prima della proiezione, i registi Matassoni e Tonolli dialogheranno con il pubblico al termine del documentario. La giuria del premio, presieduta come detto da Lunger, era composta da Mauro Bartoli (cineasta imolese), Giacomo Gambi (assessore comunale alla Cultura), Giuseppe Savini (responsabile ufficio cultura della Fondazione Cassa di Risparmio di Imola), Nicoletta Favaron (presidente del Centro cinematografia e cineteca del Cai) e Carlo Machirelli (Cai Imola). "È una grande soddisfazione il ritorno del premio speciale ‘Città di Imola’ al 71esimo Trento Film Festival, dopo quattro anni di interruzione – commentano il sindaco Marco Panieri e l’assessore Gambi –. La città può in questo modo recuperare una parte della propria identità che merita di essere valorizzata, unendo il cinema e la montagna, due interessi molto diffusi fra i nostri concittadini. Un ringraziamento al CaI di Imola, una realtà storica, strutturata e appassionata che è stata capace di creare legami profondi e agli sponsor per il supporto all’iniziativa. Siamo lieti che la proiezione del film vincitore del premio si tenga nel luogo culturale simbolo della città".