Il neo direttore sanitario Andrea Neri e il direttore generale Andrea Rossi
Il neo direttore sanitario Andrea Neri e il direttore generale Andrea Rossi

Imola, 3 gennaio 2019 - Cambia, con il nuovo anno, una parte dell’organigramma dell’Ausl. Dall’1 gennaio, Andrea Neri, già direttore del presidio ospedaliero imolese, è infatti il nuovo direttore sanitario dell’Azienda sanitaria, a seguito del pensionamento dal 31 dicembre 2018 di Emanuela Dall’Olmi, che ricopriva questo ruolo dal gennaio 2016.

Dall’Olmi che a sua volta, dal 2007 è stata anche direttore del presidio ospedaliero e ha ricoperto per molti mesi l’interim del distretto imolese e delle cure primarie. Sempre a partire dall’altro ieri, Gabriele Peroni, già direttore dell’unità operativa complessa di Igiene e sanità pubblica, assume l’incarico di direttore del dipartimento di Sanità pubblica, sostituendo così Gabriella Martini, giunta al termine del secondo e ultimo mandato alla direzione di dipartimento. Peroni mantiene comunque la direzione della Uoc Igiene e sanità pubblica, mentre la Martini resta alla guida di quella di Igiene Veterinaria. In ospedale, Laura Serra sostituisce invece Sandra Brusa (in pensione dal 31 dicembre del 2018) e diviene il direttore facente funzione della Unità operativa complessa di Pediatria e Nido.

A tutti i professionisti che lasciano i loro incarichi è andato ieri il ringraziamento della direzione generale «per questi anni di intensa e proficua attività». In particolare, «un sincero ringraziamento lo rivolgo a Emanuela Dall’Olmi, una professionista il cui contributo è risultato determinante in questi anni e a cui mi lega una profonda stima e riconoscenza – ha spiegato il direttore generale dell’Ausl di Imola, Andrea Rossi – . Abbiamo avuto modo di conoscere e apprezzare Neri in questi due anni e mezzo, e siamo certi che darà un apporto altrettanto fondamentale al prosieguo di questo mandato».

Nato a Ravenna, ma bolognese di adozione, il nuovo direttore sanitario dell’Azienda Usl di Imola ha 53 anni. Laureatosi in medicina e chirurgia a Bologna nel 1992, Neri si è specializzato in Igiene e Organizzazione dei servizi ospedalieri nel 1996 e ha ricoperto una serie di incarichi di direzione medica all’interno dell’Azienda ospedaliera universitaria Sant’Orsola-Malpighi (1997-2008) per diventare poi il direttore del presidio ospedaliero di Ravenna (2008-2013) e quindi il direttore del distretto di Ravenna dell’Ausl della Romagna, dal 2013 fino ad agosto 2016, quando è stato nominato direttore del presidio ospedaliero imolese. Un incarico, quest’ultimo, «che manterrà temporaneamente per il tempo necessario allo svolgimento degli adempimenti previsti per l’individuazione del nuovo direttore», spiegano dall’Azienda sanitaria.

Dal canto suo, Neri si dimostra molto soddisfatto per questa nuova avventura professionale. «Sono entusiasta per questo nuovo incarico – commenta il nuovo direttore sanitario dell’Ausl – nel quale intendo mettere a frutto la mia esperienza gestionale per supportare al meglio la realizzazione degli obiettivi strategici dell’Azienda e favorire l’ulteriore sviluppo della qualità delle cure e dell’integrazione fra ospedale e territorio. Un ringraziamento al direttore generale per la fiducia che mi ha dimostrato».