Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
4 giu 2022

Anteas ha una nuova auto ibrida "Ora entriamo in centro e nelle ztl"

L’iniziativa è della Bcc . Ravennate Forlivese . e Imolese: "Vogliamo essere. vicini alla comunità"

4 giu 2022
La consegna delle chiavi della Suzuki ai rappresentanti di Anteas
La consegna delle chiavi della Suzuki ai rappresentanti di Anteas
La consegna delle chiavi della Suzuki ai rappresentanti di Anteas
La consegna delle chiavi della Suzuki ai rappresentanti di Anteas
La consegna delle chiavi della Suzuki ai rappresentanti di Anteas
La consegna delle chiavi della Suzuki ai rappresentanti di Anteas

La Bcc Ravennate Forlivese Imolese premia Anteas Imola donando un automezzo. Si tratta di un’auto Suzuki Ignis Hybrid 1.2 Top, che soddisfa le necessità per i trasporti sociali di persone che riescono a viaggiare sui sedili, eventualmente con carrozzina al seguito (il baule può contenere ogni tipo di ausilio). "L’auto è già su strada – sottolinea la presidente Lea Bacci – Fin dal primo giorno è entrata in servizio con grande soddisfazione dei nostri autisti e delle persone che trasportiamo". Lo scopo di Anteas Imola (Associazione nazionale tutte le età attive per la solidarietà) fin da quando è stata fondata nel 1999, è dare aiuto alla popolazione più in difficoltà, anziani e disabili, ma non solo. "Abbiamo 140 soci – prosegue la Bacci – e disponiamo di circa 70 volontari, di cui 48 autisti, che coprono migliaia di chilometri ogni anno. Anche nel biennio 20202021, nonostante le limitazioni dovute al Covid, abbiamo fatto circa 4.500 servizi di trasporto e abbiamo iniziato il 2022 con le richieste in continuo aumento, tanto che siamo costantemente alla ricerca di nuovi autisti volontari". L’auto green può transitare anche nei centri delle città e nelle aree Ztl.

Paolo Mongardi, presidente del comitato Locale di Imola e amministratore della Bcc, sottolinea come "questo contributo testimoni l’impegno del nostro istituto ad essere una banca di prossimità, vicina alla comunità".

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?