Borgo rafforza il gemellaggio con Ripalimosani

La giunta di Borgo Tossignano ha rinnovato il gemellaggio con Ripalimosani, aprendo nuove opportunità di dialogo e confronto. Si è anche attivata una raccolta fondi per l'alluvione di maggio. Obiettivo: valorizzare le tipicità e creare un canale di scambio.

Borgo rafforza il gemellaggio con Ripalimosani

Borgo rafforza il gemellaggio con Ripalimosani

Il recente viaggio in Molise della giunta di Borgo, impegnata a rinverdire il patto di gemellaggio siglato nel 1981 con la comunità di Ripalimosani, spalanca nuovi orizzonti relazionali, senza dimenticare la solidarietà con la raccolta fondi innescata dalla Pro Loco di Ripalimosani dopo l’alluvione di maggio: "Riaperto il dialogo e il confronto con gli amministratori di un territorio che ha tanti elementi simili al nostro – spiega il sindaco di Borgo Tossignano, Mauro Ghini -. Dal numero degli abitanti, ai percorsi di welfare. Ma anche le politiche per contrastare lo spopolamento. Il futuro? Valorizzare le rispettive tipicità e creare un canale di scambio".