Quotidiano Nazionale logo
1 mar 2022

Borracce in alluminio a tutte le scuole medie

La consegna è cominciata dalle Valsalva; il progetto vuole promuovere la cultura del riuso, contro la plastica

La consegna delle borracce in alluminio agli studenti delle Valsalva
La consegna delle borracce in alluminio agli studenti delle Valsalva
La consegna delle borracce in alluminio agli studenti delle Valsalva

Parte dalle Valsalva la consegna delle 2.300 borracce in alluminio agli alunni e al personale delle scuole medie della città. La donazione rientra nell’ambito del progetto ‘Riusiamo - Io faccio la differenza’ che il Comune ha messo a punto per promuovere la cultura del riuso e del contrasto all’utilizzo delle plastiche monouso nelle scuole. A consegnare le borracce sono stati il vicesindaco e assessore alla Scuola, Fabrizio Castellari, e l’assessora all’Ambiente, Elisa Spada, accolti dai rappresentanti di tutte le classi accompagnati dalla dirigente dell’istituto comprensivo 4, Laura Santoriello, e dalle insegnanti che per l’occasione hanno preparato letture, attività artistiche e scritto una canzone sul tema. Il progetto ‘Riusiamo - Io faccio la differenza’, elaborato dall’ufficio Ambiente del Comune, è vincitore del bando promosso da Atersir nel 2021. Il piano coinvolge le scuole medie di sei istituti comprensivi: Pasolini Dall’Onda (1); Innocenzo (2); Valsalva (4); Sante Zennaro (5); Andrea Costa (6); Orsini (7). Il progetto, di respiro triennale, mette al centro i temi del riuso, del contrasto alla plastica monouso, e dell’acqua. Il tutto affiancando e rafforzando il progetto ‘Acqua nelle scuole’ di Con.Ami che ha previsto la dotazione di erogatori di acqua con contalitri analogico in tutte le scuole medie dei comuni che fanno parte del Consorzio. "Il progetto tiene insieme due obiettivi fondamentali dell’agenda 2030: istruzione di qualità e consumo e produzione responsabili – spiega Elisa Spada, assessora all’Ambiente –. E mira a promuovere un’azione fondamentale che è quella della riduzione dei rifiuti. Assieme all’ufficio Ambiente, che ringrazio per l’impegno e la passione, abbiamo scelto di rendere la borraccia il veicolo di questi valori, così da amplificarne gli effetti. Sempre in quest’ottica abbiamo previsto il premio per la scuola che produrrà il miglior video spot sul tema della riduzione della plastica monouso incentivando l’utilizzo dell’acqua dell’acquedotto. In questo senso – ...

© Riproduzione riservata

Stai leggendo un articolo Premium.

Sei già abbonato a Quotidiano Nazionale, Il Resto del Carlino, Il Giorno, La Nazione o Il Telegrafo?

Subito nel tuo abbonamento:

Tutti i contenuti Premium di Quotidiano Nazionale oltre a quelli de Il Giorno, il Resto del Carlino, La Nazione e Il TelegrafoNessuna pubblicità sugli articoli PremiumLa Newsletter settimanale del DirettoreAccesso riservato a eventi esclusivi
Scopri gli altri abbonamenti online e l'edizione digitale.Vai all'offerta

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?