Cambio nel Partito Democratico. Sorbello è la nuova capogruppo

Le sue parole: "La coesione fra noi rimane uno degli elementi fondamentali"

Cambio nel Partito Democratico. Sorbello è la nuova capogruppo

Cambio nel Partito Democratico. Sorbello è la nuova capogruppo

Chiara Sorbello è la nuova capogruppo del Partito democratico in Consiglio comunale. È stata indicata all’unanimità dagli stessi eletti nell’Aula di piazza Matteotti. Prende il posto di Bruna Gualandi, a sua volta subentrata a gennaio 2022 a Francesca Degli Esposti, che ricopriva il ruolo da inizio mandato (settembre 2020).

"Bruna è stata, in questi anni, una guida estremamente competente, una vera fonte di ispirazione per tutto il nostro gruppo consiliare – sono le prime parole di Sorbello –. Ha saputo mettere al servizio nostro e della comunità la sua formazione, dando l’opportunità di far crescere ogni componente del gruppo. Accolgo con piacere e senso di responsabilità questa sfida conscia del grande lavoro che è stato fatto in questi anni: la coesione tra noi rimane uno degli elementi fondamentali e la ricchezza del gruppo è proprio rappresentata dalla eterogeneità delle competenze ed esperienze, che, quotidianamente, ognuno di noi mette a disposizione e al servizio della città".

Così come Degli Esposti prima di lei, anche Gualandi resterà all’interno del gruppo consiliare del Partito democratico.

"Posso solo ringraziare chi mi ha dato l’opportunità di fare l’esperienza di capogruppo nel nostro consiglio comunale – commenta la capogruppo uscente –. Un sentito ringraziamento poi a tutti i componenti del mio gruppo consigliare che in questi due anni hanno lavorato insieme a me. Certamente mi ha appassionato svolgere una attività così vicina, ma così diversa dalle mie esperienze lavorative precedenti. Purtroppo però i miei crescenti impegni famigliari non mi permettono di svolgere al meglio, come vorrei, il ruolo di capogruppo. Peraltro ritengo – conclude Gualandi – che un avvicendamento ulteriore possa permettere al gruppo ed ai suoi componenti di crescere in una ottica futura. Continuerò con il massimo impegno a svolgere il ruolo di consigliera comunale".