Quotidiano Nazionale logo
16 apr 2022

Casi Covid in lieve calo Muore pensionata 83enne

Continua l’impegno dei sanitari
Continua l’impegno dei sanitari
Continua l’impegno dei sanitari

Sono 167 i casi di Covid registrati ieri dall’Ausl nel circondario su 643 tamponi totali refertati. Di questi, 25 hanno meno di 15 anni, 18 dai 15 ai 24 anni, 42 tra i 25 e i 44 anni, 45 tra i 45 e i 64 anni e 37 dai 65 anni in su. Sono 163 i guariti nelle ultime 24 ore, motivo per il quale il numero delle persone attualmente positive al virus nel territorio dei dieci comuni si ferma a 1.340. Un solo ricovero in terapia intensiva. Si registra però il decesso di una donna di Imola di 83 anni.

In Emilia-Romagna, dove si contano sette ulteriori vittime legate al Covid, ci sono 4.748 nuovi casi di Covid su un totale di 22.355 tamponi eseguiti nelle ultime 24 ore, di cui 11.183 molecolari e 11.172 test antigenici rapidi. La situazione dei contagi nelle province vede Modena con 802 nuovi casi (su un totale dall’inizio dell’epidemia di 208.452), seguita da Bologna (772 su 278.749); poi Reggio Emilia (677 su 150.721), Parma (519 su 111.031), Ravenna (503 su 124.566); quindi Rimini (360 su 129.126) e Ferrara (343 su 93.558); seguono Forlì (218 su 62.976), Cesena (198 su 75.478) e Piacenza (189 su 71.633); infine il Circondario imolese, con 167 nuovi casi di positività su un totale da inizio pandemia di 41.544.

Le persone attualmente positive al Covid in regione sono 59.520 (+172 ieri). Di queste, quelle in isolamento a casa, ovvero quelle con sintomi lievi che non richiedono cure ospedaliere o risultano prive di sintomi, sono complessivamente 58.179 (+186), il 97,7% del totale. I pazienti attualmente ricoverati nelle terapie intensive dell’Emilia-Romagna sono 31 (-3 ieri), quelli negli altri reparti Covid 1.310 (-11).

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?