Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
5 giu 2022

Centri estivi, apre il bando per i contributi

5 giu 2022
Nel territorio di Castel San Pietro i Cre sono proposti da 10 associazioni
Nel territorio di Castel San Pietro i Cre sono proposti da 10 associazioni
Nel territorio di Castel San Pietro i Cre sono proposti da 10 associazioni
Nel territorio di Castel San Pietro i Cre sono proposti da 10 associazioni
Nel territorio di Castel San Pietro i Cre sono proposti da 10 associazioni
Nel territorio di Castel San Pietro i Cre sono proposti da 10 associazioni

Si aprirà domani il bando unico per i Comuni del Circondario imolese che vedrà l’assegnazione dei contributi del ‘Progetto per la conciliazione vita-lavoro’ della Regione Emilia-Romagna finanziato con le risorse del Fondo Sociale Europeo, progetto che va a sostegno delle famiglie che avranno la necessità di utilizzare servizi estivi per bambini e ragazzi nel periodo di sospensione estiva delle attività scolastiche.

A Castel San Pietro sono dieci i soggetti aderenti al progetto regionale che organizzano centri estivi sul territorio: Polisportiva Dilettantistica Uisp, Asd Cavalcavia, Associazione Calcio Osteria Grande Asd, Scuola paritaria dell’Infanzia Sacro Cuore di Poggio, Rugby Castel San Pietro Asd, Parrocchia di Santa Maria Maggiore, Asd Ballando Ballando Group, Tecnicamp Asd, Fattoria Didattica La Kasetta Az. Agricola di Pirazzini Kitty, Associazione L’Altro Sport Polisportiva culturale dilettantistica.

Quest’anno la novità è costituita da fatto che oltre alle famiglie con bambini e ragazzi di età compresa dai 3 ai 13 anni (nati dal 2009 al 2019) con Isee fino a 28mila euro, a poter richiedere i contributi saranno anche anche le famiglie con bambini e ragazzi dai 3 a 17 anni (nati dal 2005 al 2019) con disabilità certificata ai sensi della Legge 104, senza limiti di Isee.

Le domande dovranno essere presentate entro il 27 giugno esclusivamente online, accedendo con Spid, Cie, Cns sulla piattaforma che verrà attivata da domani, 6 giugno, all’apposito link (https:servizionline.nuovocircondarioimolese.itchoose_administration283?destination=node432).

Per chi si dovesse trovare in difficoltà nella compilazione della domanda, a disposizione c’è l’ufficio Servizi scolastici ai numeri 051 6954122 – 051 6954126, mentre chi ha comprovati motivi di impossibilità all’utilizzo della piattaforma online potrà chiedere un appuntamento con un operatore telefonando al numero 051 6954122.

Va precisato che la graduatoria provvisoria verrà approvata entro il 15 luglio 2022 e pubblicata sui siti istituzionali dei comuni del Nuovo Circondario Imolese. Il contributo verrò poi erogato direttamente alle famiglie utilizzando l’Iban indicato nella domanda di contributo.

c. b.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?