Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
15 giu 2022

Concerto per la pace allo Stignani Raccolti seimila euro per l’Ucraina

15 giu 2022

Oltre 300 spettatori per un incasso complessivo di seimila euro. Organizzatori soddisfatti per il risultato raggiunto con la serata del 27 maggio, al teatro comunale Stignani. Una serata dedicata alla raccolta fondi per la pace in Ucraina, paese acora oggi sotto il costante attacco delle forze russe.

La Fondazione Pietro Baroncini, in collaborazione con Comune e comitato imolese della Croce rossa Italiana, ha infatti accolto la proposta dei violinisti di fama internazionale Oleksandr Semchuck (ucraino) e dalla moglie Ksenia Milas (russa) che ha visto la loro esibizione, assieme al violoncellista Luca Pincini e al complesso d’archi ‘I Filarmonici di Roma’, mentre l’attore bolognese Alessandro Bergonzoni ha portato in scena un monologo.

I concertisti hanno offerto la loro opera a titolo completamente gratuito. Grazie alla Fondazione Baroncini e alla presenza di sponsor quali, tra gli altri, Fondazione Cassa di Risparmio di Imola e Sacmi, l’evento è stato gravato da alcuna spesa di allestimento. Così il ricavato andrà interamente, sotto forma di aiuti alimentari distribuiti dall’associazione No Sprechi, alle 138 famiglie ucraine ospitate sul territorio.

"Continuiamo il nostro sportello di ascolto – spiega Fabrizia Fiumi, presidente Croce rossa italiana, sezione di Imola – per dare una risposta alle famiglie del territorio, offrendo assistenza per ogni evenienza. Stiamo assistendo a un movimento di famiglie che rientrano in Ucraina, famiglie che si trasferiscono in altri Paesi europei ma anche a nuovi arrivi".

red. cro.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?