Sanitari al lavoro nell'ospedale di Imola (Isolapress)
Sanitari al lavoro nell'ospedale di Imola (Isolapress)

Imola, 23 marzo 2020 - Ecco la boccata d'ossigeno. Sale a tre il bilancio dei guariti sul territorio imolese, gli ultimi due sono una donna di castello e un altro paziente di Imola. Allo stesso tempo sono 3 più di ieri le persone risultate positive al Coronavirus: 2 a Imola, e una residente a Medicina.

Le schede: Il punto in Emilia Romagna - I dati di BolognaLa situazione in ItaliaLa scoperta del Cineca 

I numeri

Ad oggi, quindi, sono 181 i casi positivi individuati nel Circondario Imolese (compresi i 3 guariti clinicamente e i 17 decessi): 123 uomini e 58 donne; 121 residenti a Medicina, 41 a Imola, 7 a Castel San Pietro Terme, 3 a Dozza, 2 a Castel Guelfo, 2 a Casalfiumanese, 1 a Borgo Tossignano e 3 di persone residenti fuori dal Circondario. Dalle 12 di ieri, 22 marzo, alle 12 di oggi sono stati in totale 37 gli accessi in Pronto Soccorso. Stamattina, 12 le persone Covid positive in Terapia Intensiva ad Imola, di cui un cittadino di Piacenza, e 70 i ricoverati nel reparto Covid.

Le fasce d'età

Tra i positivi 18 hanno 85 e più anni, 49 tra i 75 e gli 84 anni, 52 tra 65 e i 74 anni, 62 tra i 14 e i 64 anni (e più precisamente, analizzando ulteriormente il dato con le linee che utilizza solitamente il Ministero della Salute: 15 nella classe d’età 14-39 e 47 tra i 40 e i 64).