Don Marco Renzi, parroco di Santo Spirito
Don Marco Renzi, parroco di Santo Spirito
Imola (Bologna), 26 febbraio 2020 – “Dalle 8.30 alle 18.30 mi trovate sul piazzale di Santo Spirito per offrire la cenere benedetta e dare una preghiera. Non faremo assembramenti, ma nel caso una fila distanziata e ordinata. Buona quaresima!”. E’ il messaggio attraverso il quale don Marco Renzi ha dato appuntamento ai fedeli, anche via social tramite Twitter e Instagram, per celebrare il mercoledì delle ceneri e dunque l’inizio della quaresima.

L’iniziativa del parroco di Santo Spirito è legata allo stop alle messe, disposto fino al 1° marzo dalla Diocesi di Imola e del resto della regione, per evitare possibili contagi da Coronavirus. Le circoscrizioni vescovili emiliano-romagnole hanno infatti raccomandato ai sacerdoti, nei giorni feriali, di celebrare la messa quotidiana, a porte chiuse, “pregando a nome di tutta la comunità, segnalando con il suono della campane che l’Eucaristia è offerta per i vivi e i defunti”.

Per questo motivo, ormai da inizio settimana le chiese restano comunque aperte, ma solo per consentire la preghiera individuale.