Quotidiano Nazionale logo
22 mar 2022

Dante visto dagli studenti liceali

Venerdì appuntamento alla biblioteca comunale

In occasione del Dantedì, la IIª A del Classico e la 4ª F del liceo Scienze Umane venerdì presentano in biblioteca ‘Dante siamo noi’, il progetto di Pcto (ex alternanza scuola-lavoro), al quale hanno collaborato insieme alla Bim, e alla Pro Loco di Imola, una rilettura di alcuni canti della Divina Commedia, con parole e musiche.

Se Dante fosse vissuto ai giorni nostri, come avrebbe immaginato l’Inferno? Ad oggi la nostalgia del corpo è ancora sentita come lo era dalle anime del Purgatorio? La IIA si cimenta in una rappresentazione teatrale dove particolare attenzione viene posta sulla nostalgia del corpo e sulle figure di Pia dei Tolomei, Bonconte da Montefeltro e Casella, mentre la 4F presenta una lettura del significato dell’Inferno, attualizzandola nella quotidianità dell’uomo attraverso le parole di Dante, di Lucrezio, e di autori moderni come Orwell.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?