Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
25 mar 2022

F1, bandiera in vendita scacco per scacco

Febbre da Circus: 250 euro per far scrivere nome e cognome sul drappo che saluterà il vincitore. E poi se ne riceve un pezzo a casa

25 mar 2022
enrico agnessi
Cronaca
Al centro della foto, la bandiera a scacchi sventolata all’arrivo del Gp del 18 aprile 2021
Al centro della foto, la bandiera a scacchi sventolata all’arrivo del Gp del 18 aprile 2021
Al centro della foto, la bandiera a scacchi sventolata all’arrivo del Gp del 18 aprile 2021
Al centro della foto, la bandiera a scacchi sventolata all’arrivo del Gp del 18 aprile 2021
Al centro della foto, la bandiera a scacchi sventolata all’arrivo del Gp del 18 aprile 2021
Al centro della foto, la bandiera a scacchi sventolata all’arrivo del Gp del 18 aprile 2021

di Enrico Agnessi

Un anno fa era andata a ruba. E tutto lascia pensare che, nonostante l’aumento di prezzo, anche stavolta il copione sarà simile. La bandiera che sventolerà davanti al vincitore del prossimo Gran premio di Formula 1 di Imola, il 24 aprile, è già in vendita online. L’inconfondibile vessillo a scacchi, che si spera possa salutare un altro trionfo del ferrarista Charles Leclerc, è sul mercato. O meglio, lo sono i singoli quadrati bianchi e neri che lo compongono.

Funziona infatti così: al prezzo di 245,95 euro (nel 2021 ne ‘bastavano’ 230) sul sito Internet F1authentics.com si può stampare il proprio nome e cognome su uno dei pezzetti della bandiera in questione. E partecipare in questo modo, per quanto di riflesso, al momento clou del Gran premio dedicato anche quest’anno al made in Italy e all’Emilia-Romagna (Rolex sponsor principale).

Una volta finita la gara, il drappo simbolo del Circus (e più in generale di tutti gli eventi motoristici) viene tagliato e diviso appunto in 80 parti: tante quante sono i riquadrati griffati con nome e cognome degli acquirenti. E spedito direttamente a casa. Arriva (assicurano da F1authentics.com) nel giro di un mese. Il tutto accompagnato da una foto dell’arrivo al traguardo, da un sigillo di garanzia della Formula 1 e da una sorta di targhetta celebrativa dell’evento.

E se invece che al prossimo Gran premio si preferisce guardare a quelli passati, sempre online sono disponibili vari memorabilia ufficiali delle ultime due gare del Circus disputate (entrambe a porte chiuse) in riva al Santerno. Per circa 300 euro, ci si assicura infatti un pezzetto della carrozzeria della Renault, accompagnata da una foto professionale, con la quale Ricciardo salì sul terzo gradino del podio il 1° novembre 2020.

Ben quattro, invece, i ricordi del Gran premio del 18 aprile 2021 ancora acquistabili online dopo che tanti sono stati venduti in questi dodici mesi. Metà sono legati all’italiano Antonio Giovinazzi, passato quest’anno alla Formula E: due foto autografate (153,95 euro, il prezzo non arrotondato è dovuto al fatto che si tratta di conversioni dalla sterlina inglese) che ritraggono rispettivamente lui e la sua Alfa Romeo. Gli altri memorabilia sono invece un modello in scala 1:12 del muso visto sulla McLaren MCL35M guidata da Lando Norris e Daniel Ricciardo (servono 305,95 euro) e una replica del casco (in scala 1:2) indossato nel 2021 a Imola dall’ex ferrarista Kimi Raikkonen, altro pilota dell’Alfa Romeo, che si è ritirato a fine stagione.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?