Fumo nero in zona industriale: falegnameria a fuoco

Paura dopo pranzo alla Emmegi, ingenti i danni alla struttura. Ma l’intervento dei pompieri ha evitato il peggio: nessun ferito

Fumo nero in zona industriale: falegnameria a fuoco

Fumo nero in zona industriale: falegnameria a fuoco

Fumo nero, e un intenso calore. Mezzogiorno di fuoco a Mordano, dove, poco dopo l’ora di pranzo, intorno alle 14, è scoppiato un improvviso incendio all’interno della falegnameria Emmegi, nel cuore della zona industriale.

Immediato l’allarme da parte dei dipendenti ai vigili del fuoco, che sono arrivati sul posto con diverse squadre – da Imola, Lugo e Medicina – per spegnere il rogo.

Solo l’intervento tempestivo dei pompieri ha evitato il peggio. I materiali all’interno del capannone sono infatti molto infiammabili: legno e plastica hanno preso fuoco rapidamente. Il rogo però, si è propagato progressivamente a buona parte della struttura, e ha causato ingenti danni materiali. I caschi rossi hanno anche effettuato un controllo approfondito al tetto della struttura, servendosi di un’autoscala, così da verificare che anche le ultime braci dell’incendio si fossero definitivamente estinte.

Da quanto si apprende, non ci sarebbero persone rimaste coinvolte. Dinamica quindi ora in fase di ricostruzione da parte degli specialisti dei vigili del fuoco. Sul posto sono intervenuti anche i carabinieri della compagnia di Imola.

I militari hanno dato il loro supporto ai vigili del fuoco, intenti a spegnere il rogo, regolando la circolazione stradale della zona industriale fra Mordano e Bubano.

g. t.