Quotidiano Nazionale logo
23 apr 2022

Giubileo dei lavoratori il 30 aprile

L’Ufficio di pastorale del lavoro della Diocesi promuove il Giubileo dei Lavoratori, nell’ambito delle celebrazioni per i 750 anni dalla Dedicazione della Cattedrale. La data scelta, sabato 30 aprile, alla vigilia della festa del Primo maggio, testimonia il desiderio di coinvolgersi nelle continue sfide che il mondo del lavoro si trova ad affrontare in questo momento non semplice. Ambiente, lavoro e futuro sono le parole-guida del convegno di apertura che vede il contributo del professor Leonardo Becchetti sul tema della transizione ecologica, opzione non più rimandabile per l’insostenibilità degli attuali modelli produttivi ed economici.

Alle 18 la messa celebrata da monsignor Mario Toso, vescovo di Faenza, assieme al vescovo diocesano monsignor Giovanni Mosciatti. A seguire, aperitivo offerto dalla cooperativa Clai.

Con questa iniziativa l’Ufficio di pastorale del lavoro fa sapere di voler "offrire un contributo alla comunità civile ed ecclesiale per pensare la trasformazione e mettere in circolo buone prassi".

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?