Quotidiano Nazionale logo
3 mag 2022

"Gp da favola, le Ferrari torneranno in vetta"

L’entusiasmo dei ragazzi delle Aldo Moro dopo la corsa in Autodromo: "Leclerc e Sainz due grandi piloti, ci regaleranno tante emozioni"

Due blu nella marea rossa di Imola, purtroppo partenza non molto buona per Sainz dove alla seconda curva viene buttato fuori da Ricciardo, ma Leclerc combatte lo stesso e rimane terzo fino a quando non fa un errore, che gli costa molti punti, finendo la gara sesto. Charles dice che come sempre guarderà gli errori che ha fatto e li correggerà, per tornare più forte di prima.

La scuderia della Ferrari dice che deve lavorare su molte cose soprattutto sulla partenza e sul pit stop.

Non ci dobbiamo abbattere, al contrario dobbiamo andare avanti col sorriso e pensare alle prossime gare. La Red Bull portando molte modifiche alla macchina, riesce a vincere e guadagnare molti punti, ma non riesce a superare la Ferrari in classifica.

I tifosi ci credono e ci deve credere anche la Ferrari.

Leclerc è deluso e cammina a testa bassa, accettando il risultato. Carlos è anche lui deluso, non si aspettava questo. Hanno sbagliato sul cambio delle gomme, infatti si slittava tanto, però Leclerc dice che i bei momenti arriveranno comunque, perché questo mondiale è ancora lungo e ce lo dobbiamo godere tappa per tappa.

In questo sport, si può ribaltare tutta la situazione per un piccolissimo errore ed è proprio questo il bello.

Bisogna stare vicino a guardare, tifare e sostenere la propria squadra, perché è proprio dalle piccole cose che parte un’emozione fortissima ed è proprio questa la cosa più appassionante di questo sport. Ascoltando il rumore del motore, ti sale un’adrenalina che ti spinge a tifare e sostenere il tuo pilota.

Ma le cose più importanti nelle gare, sono le sconfitte, perché guardando tutti i propri errori si può migliorare tornando più forti di prima.

Speriamo che la Ferrari vinca perché noi tifiamo per lei e crediamo che questo campionato sia pieno di emozioni, perché, a differenza dell’anno scorso, la Ferrari ha portato tantissime modifiche alla macchina e sicuramente ne uscirà vincitrice.

Classe 3ªC

Scuola media Aldo Moro

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?