Quotidiano Nazionale logo
27 mar 2022

Il Covid non arretra Altre due vittime

I nuovi contagi superano ancora quota 100. Un solo paziente ricoverato in Terapia intensiva

Altre due vittime e contagi ancora sopra quota cento, per quanto in lieve calo rispetto agli ultimi giorni, nel bollettino quotidiano sulla pandemia nel circondario diramato ieri dalla Regione. I nuovi casi di Covid nel territorio dei dieci comuni sono 115, contro i 139 di venerdì e i 126 di giovedì. Sempre un solo ricovero in terapia intensiva. Le vittime sono una donna e un uomo entrambi di 86 anni.

In tutta l’Emilia-Romagna, dove nel complesso si contano 10 ulteriori decessi legati al Covid, registrati ieri altri 4.080 positivi (età media 41,9 anni), su un totale di 21.546 tamponi eseguiti. La situazione dei contagi nelle province vede Bologna con 892 nuovi casi seguita da Modena (660), Reggio Emilia (506); poi Ravenna (387), Parma (350), Ferrara (330), Rimini (274), Cesena (234); quindi Forlì (179), Piacenza (153).

Le persone attualmente positive al Covid in regione sono 46.862 (+862 ieri). Di queste, quelle in isolamento a casa, ovvero quelle con sintomi lievi che non richiedono cure ospedaliere o risultano prive di sintomi, sono complessivamente 45.829 (+828), il 97,8% del totale.

I pazienti ricoverati nelle terapie intensive dell’Emilia-Romagna sono 40 (-2 ieri). Per quanto riguarda i pazienti ricoverati negli altri reparti Covid, sono 993 (+36). Sul territorio, i pazienti ricoverati in terapia intensiva sono così distribuiti: 1 a Piacenza (invariato), 2 a Parma (invariato); 5 a Reggio Emilia (-1); 2 a Modena (invariato); 15 a Bologna (invariato); 1 nel circondario imolese (invariato), 1 a Ferrara (-1); 5 a Ravenna (invariato); 2 a Cesena (invariato); 6 a Rimini (invariato). Nessun ricovero in terapia intensiva nella provincia di Forlì (invariato).

Per quanto riguarda infine la campagna vaccinale, si conferma una situazione ormai di stallo tanto nel circondario quanto a livello regionale. In Emilia-Romagna sono comunque 3.771.689 le persone over 12 che hanno completato il ciclo vaccinale, il 93,9% del totale.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?