MARCO SIGNORINI
Cronaca

Imola e Monza, la coesione premia sempre

La collaborazione tra enti e istituzioni dell'Emilia-Romagna e della Lombardia ha portato alla conferma del doppio Gp fino al 2030. Un risultato frutto di una partnership che va oltre lo sport a quattro ruote.

Quando politica e istituzioni sanno fare squadra, l’Italia ingrana la marcia più alta e diventa imprendibile. A dimostrarlo è la conferma sempre più vicina del doppio Gp (in riva al Santerno e a Monza) fino al 2030. Un risultato frutto della collaborazione tra enti e istituzioni e tra due circuiti che, anziché entrare in competizione, hanno deciso di giocare assieme. E, questa volta, il traguardo sembra davvero a un passo.

Una partnership, quella tra Emilia-Romagna e Lombardia, che dovrebbe essere ulteriormente rafforzata, andando anche oltre allo sport a quattro ruote.