La palazzina in via Punta
La palazzina in via Punta

Imola, 12 maggio 2019 -  Non è bastato il maltempo e la generosa dose di precipitazioni  che hanno colpito Imola, anche una densa coltre di fumo nero, nel pomeriggio di oggi ha oscurato il cielo (FOTO). E' il risultato di un incendio divampato intorno alle 17 in una palazzina nel quartiere Pedagna, in via Punta, all'altezza del civico 24/S. Le fiamme, secondo le prime ricostruzioni, sarebbero partite da un appartamento posto al piano terra o al primo piano dello stabile color mattone.

false

Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco di Imola, Bologna , Medicina e Fontanelice: in tutto sei squadre, dotate di  mezzi autopompa e un furgone per l'autoprotezione delle vie respiratorie. Nel mentre, i Carabinieri del nucleo radiomobile di Imola e la Polizia municipale hanno provveduto alla chiusura della strada e aiutato nelle manovre di evacuazione dello stabile. Le cause del gigantesco rogo sono ancora in fase di accertamento, al momento non sembrano esserci feriti.

Sono quattro i residenti della palazzina che, assieme a un gatto sono stati fatti evacuare dalle forze dell'ordine. Tre di loro, assieme a un militare dell'Arma, sono rimasti lievemente intossicati. Mentre il proprietario dell'appartamento, si trova in questo momento ricoverato in ospedale in codice rosso. Non sarebbe però in pericolo di vita. Il denso fumo sprigionato dalla combustione si sarebbe propagato rapidamente per tutta l'area residenziale, arrivando anche a lambire la via Montanara. Attualmente i vigili del fuoco sono ancora in azione per estinguere le ultime braci, uno dei due appartamenti al momento risulta inagibile.