L'incidente mortale sugli Stradelli Guelfi
L'incidente mortale sugli Stradelli Guelfi

Castel Guelfo, 21 aprile 2021 – Un altro tragico incidente mortale nel primo pomeriggio, intorno alle 13.40, a Castel Guelfo. A perdere la vita è stato un giovane di 26 anni, residente a Imola. Il ragazzo, in sella alla sua Ducati Monster, stava percorrendo via Larga, lungo gli Stradelli Guelfi in direzione Imola quando si è scontrato frontalmente contro un autobus di Tper che procedeva in senso opposto.

La dinamica è ancora al vaglio dei carabinieri della Compagnia di Imola, che hanno rilevato il sinistro, ma, in base a una prima ricostruzione, pare che il 26enne stesse superando un camion quando si è trovato davanti l’autobus, il 156 che collega Imola a Medicina e che aveva appena fatto scendere un gruppo di studenti, di rientro da scuola, a Castel Guelfo.

Per l’urto è andato in frantumi il parabrezza del mezzo pubblico ed è rimasto ferito anche il conducente.
La strada, che in quel tratto è piuttosto stretta, è stata chiusa per circa due ore, il tempo necessario per permettere ai carabinieri di compiere i rilievi del caso.