Incontri con la matematica. Conferenze e laboratori, attesi mille partecipanti

Weekend di confronto tra ricercatori, insegnanti e dirigenti scolastici. Gli organizzatori: "Quest’anno sarà l’edizione dei record". Eventi e premiazioni.

Incontri con la matematica. Conferenze e laboratori, attesi mille partecipanti

Incontri con la matematica. Conferenze e laboratori, attesi mille partecipanti

E’ già iniziato il conto alla rovescia per la 37esima edizione del Convegno nazionale incontri con la Matematica, intitolata “Riflettere sulla didattica della matematica per insegnare: ricerche ed esperienze”, che si terrà a Castel San Pietro Terme nel weekend del 10, 11, 12 novembre, con il patrocinio dell’Amministrazione comunale. La direzione scientifica è, come sempre, del professor Bruno D’Amore, ideatore del Convegno nel 1987, che per questa edizione si avvale della collaborazione del codirettore Giorgio Bolondi e di Federica Ferretti. "Quest’anno sarà l’edizione dei record – annunciano gli organizzatori –, a dimostrazione del desiderio degli insegnanti di tornare a incontrarsi di persona. I numeri: 4 conferenze plenarie, 2 incontri con autori, oltre 100 seminari, oltre 100 laboratori, oltre 50 poster, 3 mostre. Sono attesi oltre 1.100 tra insegnanti, ricercatori, dirigenti scolastici di tutti i livelli scolari, dalla scuola dell’infanzia all’Università". Principale novità sarà la premiazione delle classi partecipanti al Concorso nazionale di comunicazione creativa della matematica ’Espressioni matematiche’ che ha visto la partecipazione di oltre 100 classi e coinvolto oltre 2.000 allievi di tutta Italia. Bambini e ragazzi di tutte le scuole hanno inviato racconti, canzoni, video, giochi da tavolo, performance di danza, escape rooms, siti web, podcast in cui hanno raccontato, a modo loro, la matematica. L’inaugurazione del convegno sarà venerdì alle 14 al Centro Congressi Artemide con i saluti delle autorità politiche e accademiche. Per il Comune di Castel San Pietro Terme interverranno il sindaco Fausto Tinti e l’assessore alla Cultura Fabrizio Dondi. Dalle 14,30 si susseguiranno le conferenze plenarie di. Nella giornata di sabato e nella mattina di domenica si terranno i seminari e i laboratori dislocati in diverse sedi: Centro Anusca, Hotel delle Terme - Sala Giardino, Salone delle Terme, Centro Congressi Artemide, Aula Magna dell’Istituto Scappi. Nell’atrio dell’Istituto Alberghiero Scappi saranno visibili i poster dalle 15 alle 19,30 del sabato e dalle 8 alle 10,30 della domenica. Gli autori dei poster saranno disponibili per dialogare con i visitatori dalle 17,30 alle 19,30 del sabato e dalle 8 alle 10 della domenica. L’organizzazione tecnica, economica e finanziaria è di ForMath Project.