La ditta BF di Osteria Grande ha donato 1000 mascherine in tnt (tessuto non tessuto) alla Croce Rossa di Castel San Pietro impegnata nelle attività di supporto alla popolazione in questo periodo di emergenza Covid-19. "Il nostro settore è quello della pellicceria e sartoria, ma, vista l’emergenza, a febbraio abbiamo ottenuto la deroga e abbiamo adibito parte dell’azienda alla produzione di mascherine – spiega Marco Tattini, titolare insieme alla madre Barbara Fondi della BF in via Lazio 28 a Osteria Grande –. Fino ad ora ne abbiamo prodotte 10mila, inizialmente in tnt (sanificabili) e poi in materiali lavabili. Abbiamo deciso di donarne 1.000 alla Croce Rossa che tanto si è prodigata per l’emergenza sanitaria".

I volontari di Castel San Pietro si stanno impegnando con tutte le loro forze per rispondere alle tante richieste da tutto il Circondario. Per far questo c’è bisogno di personale e di mezzi, ma purtroppo questi ultimi sono sempre più usurati. Il gruppo lancia quindi una gara di solidarietà per acquistare un’ambulanza. Le donazioni possono essere fatte via bonifico (Iban IT59U0311102402000000002271) al il Comitato Cri di Bologna, causale ‘Pro Ambulanza Sede di Castel San Pietro Terme’ (le donazioni sono detraibili).