Quotidiano Nazionale logo
17 apr 2022

La menta nel budino al caramello

Un sapore freddo, da brividi, molto intrigante nelle giornate calde.

La menta è sicuramente l’erba più diffusa ed è apprezzata da erboristi, pasticcieri, cuochi, barman ed anche profumieri. Ottimo dissetante nella granita, trova con il cioccolato un abbinamento trasgressivo ed è un vero trionfo nel mitico mojito cubano.

In Italia la menta piperita è sicuramente la più popolare e si distingue per il colore verde intenso e il profumo fine e persistente.

Se ne amate la fragranza, qualche foglia fresca strofinata sul tavolo prima di apparecchiare vi trasporterà in un giardino odoroso. Ed è già un buon inizio.

Budino al caramello profumato alla menta

Ingredienti per quattro persone:

2 decilitri. di latte, otto foglie di menta, 50 grammi di zucchero (per il caramello), due uova, due tuorli, 100 grammi di zucchero, un decilitro. di panna.

Lasciare le foglie di menta per mezza giornata in ammollo nel latte. Caramellare quattro stampini versando in ognuno un po’ di zucchero e mettere in forno, facendo attenzione che non colorisca troppo.

Montare a spuma le uova e i tuorli con lo zucchero. Portare a bollore il latte alla menta con la panna, filtrarlo e versarlo a filo sulle uova montate e miscelare.

Versare la crema ottenuta negli stampini caramellati e sistemarli in una casseruola riempita con due dita di acqua bollente.

Mettere i budini a cuocere per quarantacinque minuti circa in forno a 170°. Farli raffreddare e mettere in frigo prima di servirli.

Rovesciare su un piattino e decorate a piacimento.

Niente male con qualche goccia di cioccolato fuso.

A cura di Ambra, ristoratrice

e sommelier professionista

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?