Quotidiano Nazionale logo
3 apr 2022

La Trasversale, opera prioritaria per il territorio

matteo
Cronaca

Matteo

Montanari*

Come Amministrazione stiamo continuando a lavorare per il rifacimento dei ponti ed il completamento della Trasversale di Pianura (SS 253 bis) obiettivo che ci riguarda direttamente, ma che interessa la mobilità dell’intera Città Metropolitana permettendo un collegamento est-ovest da Ravenna all’Interporto.

Anche recentemente abbiamo incontrato l’Assessore Regionale alla mobilità, Andrea Corsini, assieme al consigliere delegato della Città Metropolitana Paolo Crescimbeni, al presidente del Nuovo Circondario Imolese Marco Panieri e alla consigliera Regionale Francesca Marchetti per ribadire la necessità di sbloccare al più presto la situazione, procedendo con il rifacimento dei ponti ed il completamento dell’opera.

Se il primo intervento è già stato finanziato per 8,7 milioni di euro, per cui ANAS ha dichiarato di aver già avviato la progettazione, per il completamento della strada è necessario che l’intervento sia inserito nel contratto di programma tra ANAS e Ministero che verrà sottoscritto nei prossimi mesi.

In questa direzione sarà fondamentale la mediazione della Regione, che ha già indicato al Ministero le priorità d’investimento. L’Assessore Corsini ci ha confermato che la Trasversale sarà presentata come un’opera prioritaria per il territorio della Città Metropolitana di Bologna e tra gli interventi principali a livello regionale. Questo è confermato dall’inserimento dell’opera nel Piano Regionale Integrato dei Trasporti da poco approvato. Per far rispettare l’ordinanza di divieto di transito per i mezzi superiori alle 26 t, con l’obiettivo di preservare la stabilità dei ponti, in seguito alla riorganizzazione del Corpo Unico di Polizia Locale del Nuovo Circondario Imolese siamo riusciti a potenziare i controlli sul transito degli autocarri riuscendo così a limitare il traffico pesante sul tratto oggetto dell’ordinanza.

*Sindaco di Medicina

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?