Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
5 ago 2022
5 ago 2022

Lavoro e casa Ora Fantozzi fa invidia a molti

5 ago 2022

Questo mondo è diventato talmente complesso che è difficile dipanare la matassa. Si dice che nel mondo siamo troppi, ma in Italia abbiamo il problema opposto, rischiamo di calare troppo di numero a causa della diminuzione delle nascite e questo desta grande preoccupazione. Ma quindi il problema è che siamo in pochi o in troppi? Decidiamoci! Se nel resto del mondo la natalità è troppo alta, l’Italia controbilancia la situazione. Ma questo è anche un problema. Se calano i giovani in Italia, chi lavora per pagare le pensioni? La disoccupazione giovanile è altissima e questo è un problema. Qualcuno dice che senza i giovani non si potranno più pagare le pensioni. Come faranno i giovani a versare i contributi per pagare le pensioni se sono proprio loro i più colpiti dalla disoccupazione? Fino a qualche anno fa, ridevamo di Fantozzi che però aveva il lavoro fisso, le vacanze lunghe, la casa di proprietà e una famiglia. Oggi sarebbe lui a piangere e commuoversi per tanti di noi. Sentiamo i politici discutere del reddito minimo e non si parla mai di quello massimo. Ci sono persone che guadagnano cifre talmente spropositate rispetto ai redditi del resto della popolazione che ormai sono in grado di comprarsi una nazione o due all’anno se ne hanno voglia. Hanno talmente tanti soldi da non sapere nemmeno quanti sono di preciso, mentre altre persone continuano a nascere in posti dove regna la fame. Vuoi che oltre una certa cifra uno che guadagna miliardi non possa lavorare anche per il bene dell’umanità, rimanendo comunque ultra ricco ugualmente? Siamo così sicuri che chi accumula grandi patrimoni non debba dare qualcosa indietro alla società? Sarebbe segno di civiltà porsi obiettivi di questo genere. Diciamolo chiaramente: vale più la vita di un singolo essere umano di tutte le ricchezze messe insieme possedute dall’uomo più ricco del mondo. Ma vedendo come vanno le cose nella realtà, sembra proprio che non tutti la pensino così.

Davide Dalfiume

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?