Le Porsche in Autodromo Superbike, cresce l’attesa

I bolidi tedeschi in pista anche oggi e domani. L’8 luglio tocca al Suzuki bike day. Nel weekend delle moto, dal 14 al 16 luglio, ci sarà anche il concerto dei Placebo.

Le Porsche in Autodromo  Superbike, cresce l’attesa

Le Porsche in Autodromo Superbike, cresce l’attesa

Bolidi protagonisti nel fine settimana dell’Autodromo. Ieri, oggi e domani all’Enzo e Dino Ferrari è di scena la Porsche Sports Cup Suisse, campionato sportivo per i clienti del marchio tedesco che si inserisce a metà strada tra la Porsche Sport Driving School Suisse e i campionati monomarca Porsche per i piloti professionisti.

A correre sono sia le vetture Porsche omologate per la circolazione su strada, sia quelle preparate da competizione, a testimonianza del dna sportivo che è fondamento e segno distintivo di ogni creazione della casa di Stoccarda. A Imola, tracciato presente da anni nel calendario, le 80 Porsche iscritte si sfideranno sul format ‘Sprint und Endurance’.

"Il motorsport è compreso in modo indissolubile nel Dna di Porsche – afferma Michael Glinski, amministratore delegato di Porsche Schweiz –. Molti nostri clienti amano sperimentare le prestazioni di una Porsche sui circuiti di gara. Il campionato monomarca svizzero offre a tale scopo il palcoscenico perfetto: combina un ambiente professionale con un’atmosfera familiare".

La strana stagione dell’Autodromo, che rischia di essere ricordata più per gli eventi annullati che per quelli effettivamente ospitati, proseguirà sabato 8 luglio con il Suzuki bike day. Il weekend successivo sarà invece il momento clou dell’anno con il concerto dei Placebo (14 luglio), che vivrà in concomitanza con l’atteso ritorno della Superbike (14-16 luglio). Sette giorni più tardi bici di nuovo protagoniste con il Gp Fabbi della Ciclistica Santerno (22-23 luglio), al quale farà seguito sabato 29 luglio il festival musicale Imola Summer Sound per gli alluvionati. Primo appuntamento dopo la pausa estiva sarà invece l’Historic Minardi day del 26-27 agosto.