Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
18 mag 2022

Le vecchie glorie sfilano in campo

Venerdì il triangolare benefico al Romeo Galli. Dalle star di Imolese e Bologna a musicisti e ospiti

18 mag 2022
mattia grandi
Cronaca

di Mattia Grandi

Il fischio d’inizio è sempre più vicino. È partito il conto alla rovescia per la prima edizione del triangolare benefico del Trofeo Vecchie Glorie in programma allo stadio Romeo Galli di Imola, a partire dalle 18.30, venerdì. Un evento a scopo solidale, con ingresso a offerta libera nella tribuna centrale dell’impianto sportivo nel cuore del parco delle Acque Minerali, per sostenere l’opera della Fondazione Banco Alimentare Emilia Romagna Onlus. Cresce l’attesa, nell’immediata vigilia, per conoscere i nomi dei protagonisti che scenderanno in campo con le maglie di Imolese, Cesena e Bologna.

Un esercito di ex campioni, molti di loro con un glorioso passato anche nella massima serie, e qualche interessante special guest. Se per i rossoblù di casa ci sono pochi dubbi, con i vari Ferretti, Tattini, Menghi, Turrini, Toschi e Actis Dato reclutati da tempo dal mister Nevio Valdifiori, ecco svelate le rose dei blasonati avversari.

Tra le fila del Cesena ci saranno il ‘condor’ Massimo Agostini, con trascorsi tra Roma, Milan, Parma e Napoli, il portiere Federico Agliardi e l’ex Inter Alessandro Bianchi. Per non parlare di Sergio Domini, Angelo Rea, Filippo Masolini, Giuseppe De Feudis, Luca Ceccarelli, Emmanuel Cascione, Marco Ambrogioni, Roberto Biserni, Simone Cavalli e tanti altri. Difenderanno i colori del Bologna, invece, personaggi del calibro di Franco Colomba, Fabio Poli, Paolo Stringara, Marco Ballotta, Pieluigi Di Già, Giuseppe Anaclerio, Luigi Della Rocca e Claudio Treggia. Gente che ha calcato i rettangoli di gioco più prestigiosi d’Italia. E non solo.

Spazio poi ad alcune incursioni illustri. Dall’ex nazionale bulgaro Krasimir Comakov, agli artisti felsinei Paolo Mengoli e Fio Zanotti sempre in pole position quando si tratta del pallone di cuoio e di beneficenza. Tra i convocati anche l’ex assessore bolognese Paolo Foschini ed il sindaco di Massa Lombarda Daniele Bassi. In panchina ci sarà la leggenda Gino Pivatelli, tra i bomber italiani più prolifici, e il vice Renzo Ragonesi. L’occasione, che vedrà la partecipazione dell’assessore Pierangelo Raffini in rappresentanza del Comune di Imola in virtù del patrocinio all’evento, registrerà anche alcuni intramezzi per celebrare la recente salvezza dell’Imolese in Lega Pro e la cavalcata trionfale della formazione Primavera promossa in Primavera 2. E chissà se Beppe Signori, qualche ora prima nel centro storico della città per presentare il suo libro, farà una capatina al Galli. Presenteranno la manifestazione Manuela Salici e Nearco coadiuvati dal commento tecnico del giornalista Giuseppe Tassi.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?