Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
22 mag 2022

Morto sul lavoro, Panieri: "Serve più sicurezza"

Carmine Palmese ha perso la vita travolto da un camion sul piazzale di una ditta di trasporti: il suo caso scuote città e sindacati

22 mag 2022
La vittima è stata soccorsa dai sanitari del 118 (Immagine di repertorio)
La vittima è stata soccorsa dai sanitari del 118 (Immagine di repertorio)
La vittima è stata soccorsa dai sanitari del 118 (Immagine di repertorio)
La vittima è stata soccorsa dai sanitari del 118 (Immagine di repertorio)
La vittima è stata soccorsa dai sanitari del 118 (Immagine di repertorio)
La vittima è stata soccorsa dai sanitari del 118 (Immagine di repertorio)

Morte sul lavoro. "Emergenza attuale" più che mai, come l’ha definita il sindaco Marco Panieri. L’infortunio che venerdì pomeriggo ha spezzato la vita del 43enne napoletano Carmine Palmese ha sconvolto una comunità in cui, da oltre cinque anni, non si era più verificato nulla di simile. Dal 21 novembre 2016, quando l’operaio casalese Danilo Poggiali venne ucciso da un macchinario. "Un tema, quello delle morti sul lavoro, su cui bisogna tenere alta l’attenzione sempre: salute e sicurezza devono essere una priorità per tutti – prosegue Panieri –. In questa direzione, come Comune abbiamo siglato, con le organizzazioni sindacali e con quelle imprenditoriali, protocolli d’intesa per la qualità del lavoro, finalizzati a potenziare le tutele e la sicurezza dei lavoratori". Un primo passo, importante, "ma non ancora sufficiente – conclude il sindaco –: incidenti come questo ci dicono che occorrono il costante impegno e la massima attenzione da parte di tutti, ogni giorno, per migliorare le condizioni produttive con l’obiettivo di ‘zero morti’ sul lavoro". Gli fa eco i senatore Daniele Manca: "Dobbiamo procedere in fretta con una normativa più efficace. Occorre fare tutto ciò che è nelle nostre competenze per mettere la sicurezza sul lavoro al primo posto: nelle leggi, nelle procedure d’appalto, nell’accuratezza dei controlli nei luoghi in cui le persone svolgono la loro attività. Da parte mia sono vicino alla famiglia, alla quale porgo le più sentite condoglianze". L’INCIDENTE Sul caso di Palmese sono ancora in corso accertamenti. La tragedia intorno alle 16, quando l’uomo sarebbe stato travolto da un camion in manovra (in retromarcia), restando – da quanto si apprende –, schiacciato tra il mezzo e la rampa d’accesso nel piazzale della ditta Torello, in via Selice. Rapida è arrivata la chiamata dei colleghi ai soccorsi. Sul posto si sono presentate automedica e ambulanza, mentre, dal Maggiore di Bologna, ...

© Riproduzione riservata

Stai leggendo un articolo Premium.

Sei già abbonato a Quotidiano Nazionale, Il Resto del Carlino, Il Giorno, La Nazione o Il Telegrafo?

Subito nel tuo abbonamento:

Tutti i contenuti Premium di Quotidiano Nazionale oltre a quelli de Il Giorno, il Resto del Carlino, La Nazione e Il TelegrafoNessuna pubblicità sugli articoli PremiumLa Newsletter settimanale del DirettoreAccesso riservato a eventi esclusivi
Scopri gli altri abbonamenti online e l'edizione digitale.Vai all'offerta

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?